Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Scontro tra due auto in via Gallodoro a Jesi. Tre i feriti in ospedale

L'incidente nei pressi dell’intersezione con via Zannoni, all’altezza dell'Asur. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e una pattuglia della Polizia locale per i rilievi del sinistro

La Croce Verde di Jesi

JESI – Ennesimo incidente stradale avvenuto questa mattina (lunedì 3 agosto) verso le 9.15 in via Gallodoro nei pressi dell’intersezione con via Zannoni, all’altezza della Asur. A scontrarsi sono state una Fiat Panda e un Fiat Ducato che procedevano nella stessa direzione di marcia, verso Jesi ovest.

Al volante della Panda c’era un uomo (P.B.le sue iniziali), 64 anni residente a Cupramontana che viaggiava insieme alla moglie e alla figlia. Sono rimasti tutti feriti, il più grave – anche se non è in pericolo di vita per fortuna – il conducente della Panda, trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi con un codice giallo di media gravità. Contuse e sotto choc le sue familiari, soccorse dal personale dell’ambulanza della Croce verde di Jesi, che le ha accompagnate in ospedale entrambe con un codice verde.

Illeso il conducente del Fiat Ducato, un 53enne di Monsano (S.C.) che non ha fatto ricorso alle cure dei sanitari. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118 e la Polizia locale, che ha condotto i rilievi e che dovrà ricostruire la dinamica del sinistro e le responsabilità di legge. Al di là dell’incidente, per fortuna dalle conseguenze non gravi per i coinvolti, si ripropone l’ennesima situazione di allarme in una zona cittadina di elevato scorrimento di veicoli e purtroppo non nuova a incidenti, tamponamenti e investimenti di pedone per via della segnaletica orizzontale dell’attraversamento pedonale ormai sbiadita, di cui ci eravamo già occupati in un servizio, raccogliendo il malcontento dei residenti.