Rotatoria via Conca – via Tenna a Torrette, termine dei lavori entro il 20 dicembre

Da lunedì 27 novembre fino a mercoledì 6 dicembre, per esigenze logistiche il cantiere di via Conca occuperà un tratto di corsia a scendere (lato destro) per circa 30 metri tra via Tenna e via Esino. Il traffico veicolare sarà quindi canalizzato in una sola corsia

Rotatoria tra via Conca e via Tenna a Torrette

ANCONA- Dovrebbe essere ultimata, salvo imprevisti, entro il 20 dicembre la rotatoria di via Conca- via Tenna, a Torrette. Da lunedì prossimo, 27 novembre, fino a mercoledì 6 dicembre, per esigenze logistiche il cantiere di via Conca occuperà un tratto di corsia a scendere (lato destro)  per circa 30 metri tra via Tenna e via Esino. Il traffico veicolare sarà quindi canalizzato in una sola corsia e i pedoni diretti in via Esino transiteranno all’interno dell’area di parcheggio laterale. Da mercoledì  6 dicembre sarà aperto al traffico il tratto di rotatoria a scendere e relativo marciapiede.

La rotatoria pensata per alleggerire il traffico che asfissia il quartiere da decenni, sostituirà l’impianto semaforico che provoca lunghe code con i tir in uscita e diretti al porto incolonnati. Il finanziamento per la sua realizzazione è di 410mila euro. L’intervento prevede anche due sovrappassi pedonali: uno all’altezza del centro commerciale viola mentre l’altro collegherà il parcheggio esterno dell’Ospedale regionale alla struttura sanitaria. Complessivamente il progetto per migliorare la viabilità di Torrette (nuova rotatoria, sovrappassi e asfalti) prevede una spesa di circa 1,5 milioni di euro.  Parte delle risorse, 850mila euro, il Comune le ha ricavate dalla vendita a Mc Donald’s del terreno tra via Conca e via Tronto. Il fast food sorgerà quindi proprio vicino alla rotatoria. Dei due sovrappassi invece ancora nessuna notizia.

Pulizia Galleria Dorica
(Foto: Comune di Ancona)

Ieri (23 novembre) intanto, la Galleria Dorica è stata ripulita dai graffiti sulle colonne. L’operazione è stata effettuata dal personale di Anconambiente che ha rimosso anche i manifesti presenti ed ha eliminato lo strato di smog che aveva scurito le colonne. L’intervento sarà completato nei prossimi giorni.