Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Problema siccità a Camerino, Sborgia: «Al momento nessuna interruzione dell’acqua»

L'Assm aveva annunciato la turnazione qualche giorno fa ma il sindaco ha fatto sapere che al momento non ci sarà nessuno stop. «Raccomandiamo comunque un utilizzo cosciente e responsabile»

CAMERINO – L’Assm (l’Azienda Specializzata Settore Multiservizi), alcuni giorni fa, aveva comunicato al Comune di Camerino che a seguito del prolungarsi del periodo siccitoso, dovuto alle scarse precipitazioni dei periodi invernale ed estivo, era stata constatata la evidente riduzione della portata delle fonti di approvvigionamento, in forte anticipo rispetto al normale periodo stagionale di magra.

Visto il perdurare della situazione l’Assm aveva spiegato che si sarebbe reso necessario attuare una turnazione delle chiusure delle uscite dei serbatoi dell’acquedotto di Camerino per consentirne il mantenimento del livello e la distribuzione su tutto il territorio nazionale.

LEGGI QUI: Manca l’acqua, il Consorzio idrico lancia l’allarme per il piceno e il fermano

Il sindaco di Camerino Sandro Sborgia

«In merito alla turnazione di cui nei giorni scorsi ha dato comunicazione l’Assm al Comune di Camerino, l’Amministrazione comunale informa che al momento non sono previste interruzioni di fornitura di acqua – ha fatto sapere ieri sera il sindaco della città ducale Sandro Sborgia -. È in atto il monitoraggio del livello di portata delle acque delle sorgenti che in questo periodo, solitamente, fanno registrare un abbassamento di portata. Qualora dovessero registrarsi ulteriori abbassamenti del livello di portata di acqua delle sorgenti e ci fosse la necessità di procedere ad un razionamento delle forniture, l’Amministrazione ne darà prontamente comunicazione alla popolazione. Al momento, dunque, nessun problema. Raccomandiamo comunque un utilizzo cosciente e responsabile dell’acqua evitando il più possibile ogni forma di spreco e dispersione. Ringraziamo la cittadinanza per la responsabilità dimostrata in questo periodo».