Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Premio giornalistico “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”, i vincitori

La giuria ha assegnato tredici riconoscimenti. Premiati servizi giornalistici che hanno esaltato e messo in luce, con le loro storie, il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport

Quotidiani cartacei

Sono stati decretati i vincitori della IV edizione del Premio giornalistico “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”, promosso da Estra Spa, multiutility a partecipazione pubblica, in collaborazione con Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana). Il Premio, anche quest’anno, ha ottenuto un successo di partecipazione, con oltre 300 servizi candidati che hanno esaltato e messo in luce, con le loro storie, il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport.

La giuria ha assegnato tredici riconoscimenti, tra cui cinque Premi Speciali: “Alla Carriera” a Mario Sconcerti, “Donna di Sport” a Donatella Scarnati, “Estra per il territorio”a Lorenzo Fargnoli,“Premio Redaelli” al giovane Riccardo Caponetti e il “Premio Buone Notizie” a Elisabetta Soglio per l’inserto Buone Notizie del Corriere della Sera. 

Sono state inoltre conferite cinque menzioni d’onore a Claudio Arrigoni di Buone Notizie-Corriere della SeraSimona Berterame di Fanpage.it, Giuseppe De Caro di Rai TGR Campania, Federico D’Ascoli di La Nazione e Andrea Federica de Cesco di 7-Corriere della Sera.

Tra i 321 servizi candidati, i giurati hanno selezionato anche i vincitori per le categorie “Carta stampata”, “Web e blog” e “Televisione e radio”:

  • Categoria Carta Stampata – Gian Luca Pasini, La Gazzetta dello Sport
  • Categoria Web e Blog – Raffaele Nappi, Ilfattoquotidiano.it
  • Categoria Televisione e radio – Monica Matano, Rai Sport

A conferire il riconoscimento ai giornalisti sono stati: Francesco Macrì, presidente Estra, Gianfranco Coppola, presidente Ussi, Andrea Abodi, presidente Istituto Credito Sportivo, Stefano Barigelli, direttore La Gazzetta dello Sport, Lucia Blini, vice direttore Sport NewsMediaset,  Floriana Bulfon, giornalista de L’Espresso, Marco Cherubini, giornalista Mediaset, Danilo di Tommaso, direttore Area Comunicazione Coni, Luigi Ferrajolo, giornalista ed ex presidente Ussi, Alessandra Giardini, giornalista e vincitrice Premio Donna di Sport III Edizione, Michele Maffei, olimpionico ed ex presidente A.M.O.V.A.,  Alessandro Palazzotti, vice presidente vicario Special Olympics Italia, Vincenzo Parrinello, comandante Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, Iacopo Volpi, giornalista Rai Sport.

Nelle regione Abruzzo, Marche, Molise, Toscana e Umbria, che da sempre vedono una forte connessione tra Estra e il territorio, Estra SpA ha deciso di organizzare una Call To Action per premiare e supportare quelle realtà che, attraverso il proprio operato, sottolineano il ruolo dello sport come strumento di responsabilità sociale e di inclusione attraverso cui attuare azioni concrete a sostegno del territorio e della vita di comunità. Hanno partecipato 89 società, (10 dall’Abruzzo, 11 dalle Marche, 12 dal Molise, 48 dalla Toscana e 8 dall’Umbria), un ottimo successo come primo anno, considerando anche le difficoltà avute dalle società negli ultimi due anni a causa della pandemia e di una ripresa delle attività complessa e stentata.

I vincitori: Abruzzo: Sailing Team Asd, Marche: ASD Pallamano Chiaravalle, Molise: ASD Nuova Pallavolo Campobasso, Toscana: A.S.D Aquateam Nuoto Cuoio, Umbria: ASD Basket Gubbio.

La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 25 ottobre a Roma, alle ore 11 presso il Salone d’Onore del Coni.

Exit mobile version