Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Nascosti sotto le suole delle scarpe 115 grammi di eroina: 30enne in manette

A insospettire i carabinieri è stato lo stato di agitazione del cittadino pakistano: aveva nascosto i due involucri di droga sotto le scarpe

PORTO RECANATI- Trovato con 115 grammi di eroina: arrestato un pakistano per spaccio. È quanto avvenuto la scorsa notte, 23 dicembre, durante i servizi predisposti su tutto il territorio dal Comandante provinciale dei carabinieri il colonnello Michele Roberti, nei pressi della stazione ferroviaria di Porto Recanati.

I militari hanno notato l’uomo, 30enne e incensurato, in evidente stato di agitazione e lo hanno sottoposto a perquisizione personale: i carabinieri hanno trovato, sotto le suole delle scarpe del giovane, due involucri avvolti con nastro adesivo contenenti 115 grammi di eroina “brown”, la più raffinata e pura. Il pakistano aveva con sé anche 235 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

Il 30enne, come disposto dal magistrato di turno, è stato arrestato e trasferito al carcere di Montacuto ad Ancona. La droga, avrebbe fruttato sulla piazza, circa 20mila euro.

Durante la serata sono state controllate, dalla costa all’entroterra, 250 persone. Il dispositivo ha visto l’impiego di 20 pattuglie con militari degli organi investigativi del Reparto Operativo, della Sezione Operativa di Macerata e delle Compagnie di Macerata, Civitanova, Tolentino e Camerino.