Il reality di Rocco Siffredi nelle Marche, va a segno il pesce d’aprile di Radio Incredibile

La piattaforma multimediale di musica, ogni anno diffonde una "burla" che regolarmente giunge all'onore delle cronache. In poche ore oltre 10 candidature. Tra i curriculum sessuali pervenuti alla Radio anche uno con video annesso. Claudio Siepi, l'anima dello scherzo: «Il vero gioco è mantenere l'equilibrio fra l'assurdo e il verosimile»

Claudio Siepi di Radio Incredibile

Le Marche scelte da Rocco Siffredi, il noto attore porno, come set per girare la nuova edizione del reality “Siffredi Hard Academy”. Quella che sul primo momento era apparsa come una notizia “ghiotta” si è rivelata essere invece un pesce d’aprile ben riuscito. Ad ideare lo scherzo il team di Radio Incredibile, la piattaforma multimediale di musica e life sharing con sede a Grottammare. Claudio Siepi, anima della burla mediatica, aveva addirittura inserito nel comunicato stampa inviato alle redazioni un indirizzo mail dove, gli aspiranti porno attori, avrebbero potuto inviare le loro candidature. E in effetti di candidature la redazione di Radio Incredibile ne ha ricevute oltre una decina solo in poche ore: «curriculum sessuali», spiega Siepi, «provenienti da tutta la Provincia» di Ascoli Piceno, dato che la riviera delle palme e le valli del Tronto erano tra i set indicati nello scherzo. Tra questi anche una pec e una mail con video di presentazione annesso, dove una ragazza pregava Siffredi di essere presa in considerazione.

La radio di Grottammare non è nuova a queste iniziative, sono già alcuni anni infatti che ogni primo aprile mette a segno qualche scherzo. L’anno scorso aveva preannunciato un concerto di Luciano Ligabue a Grottammare per la festa del 1 maggio, una notizia che era stata ripresa anche da riviste musicali nazionali, al punto che, come ci spiega lo stesso Siepi, a TicketOne erano arrivate numerose richieste per l’acquisto dei biglietti di un concerto che però era solo una “fake news” nel senso buono del termine. Nel 2016 aveva invece convinto decine di persone di aver vinto un viaggio a New York dopo aver inviato una playlist.

«Il vero gioco è mantenere l’equilibrio fra l’assurdo e il verosimile, giocando con le aspettative di chi legge e di chi ci ascolta», ha commentato Claudio Siepi. Chissà che avrà in mente per il prossimo pesce di aprile…