Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Pesaro Urbino, sono 15.391 gli over 80 che hanno prenotato il vaccino

L'Asur Area Vasta 1 parla del 70% di adesione rispetto alla disponibilità di posti. Sono tre i Punti vaccinali. Ecco come si accede alla somministrazione

PESARO URBINO – L’Area Vasta 1 rende noto che alla data di giovedì 18 febbraio, le prenotazioni registrate per il Vaccino Anti-Covid 19 delle persone di anni 80 e superiori, residenti e domiciliati nella nostra provincia, è di 15.391, a fronte di una di una disponibilità di 22.174 posti che corrispondono a circa il 70% della popolazione di tale classe di età che è di 31.582 persone.

Tale percentuale tiene conto della popolazione anziana che ha accesso al vaccino Anti-Covid 19 con altre modalità perché presenti in strutture residenziali e semiresidenziali, non autosufficienti, ecc..
I Punti vaccinali nella provincia di Pesaro e Urbino sono individuati nelle
seguenti sedi: Pesaro Centro “Pino Monaldi” in Via del Cinema, 41 (8 postazioni); Fano Centro Ortofrutticolo CODMA in Via T. Campanella, 1 (4postazioni); Urbino Palacarneroli in Via SS. Annunziata snc. (4 postazioni).

Le sedute vaccinali si svolgeranno nelle giornate stabilite dal calendario di
prenotazione dalle ore 8-13 e 14-20.
Considerate le numerose prenotazioni – che potrebbero ulteriormente incrementarsi per le iscrizioni dei prossimi giorni – al fine di mantenere i
distanziamenti sociali ed evitare assembramenti nelle strutture di
vaccinazione, i prenotati sono invitati caldamente a precompilare la modulistica relativa a: Scheda Anamnestica, Modulo di consenso, Trattamento dei dati, scaricabili al seguente link:
www.asur.marche.it/web/portal/-/vaccinazione-covid-19.