Pesaro, “Rom fa il bucato nella fontana davanti al teatro”. È polemica

Una pesarese segnala il fatto alle forze dell'ordine. "Una zingara ha versato anche il detersivo". Ridda di reazioni

Il bucato davanti al Teatro Rossini

PESARO  – Il bucato nella fontana di piazzale Lazzarini, ed è polemica.
A denunciare il fatto su Facebook è una pesarese che racconta cosa ha visto durante la mattina del 22 settembre.
«Oggi una zingara ha pensato bene di farsi il bucato nella fontana, ha messo pure il detersivo! Sono trascorse già un paio d’ore ed i panni sono ancora lì in ammollo. Ho chiamato i vigili che mi hanno detto di non aver pattuglie disponibili e che dovevo chiamare i carabinieri. Ho chiamato i carabinieri che a loro volta mi hanno passato la questura. Quest’ultimo mi ha detto che sarebbe passato qualcuno. Ancora non ho visto nessuno».
Pubblicato il post, è montata l’indignazione di tante persone, con i toni che si sono alzati.
C’è chi dice disgustoso e chi parla di qualcosa di intollerabile.

Poi i panni sono stati tolti e tutto, ma i commenti sono continuati anche con derive prevedibili: «normale routine per i fautori dell’inclusione».

Ma anche chi commenta: «Quello che mi fa pensare è che la notizia ci indigna perché a farlo è una zingara. Se fosse stato un italiano forse avremmo pensato a una persona in difficoltà che si arrangia come può. È questo che mi fa pensare che siamo a una deriva razzista».