Attualità

Pesaro, maltempo e raffiche di vento: alberi spezzati in zona mare, strade chiuse. Il sindaco: «State a casa»

Vigili del fuoco, uomini del centro operativo del Comune e Aspes in azione. «Troppa gente a fare foto agli alberi caduti»

Il maltempo a Pesaro

PESARO – Raffiche di vento, alberi spezzati, chiamate ai vigili del fuoco e Aspes in azione.

Il maltempo imperversa a Pesaro dove il forte vento sta rompendo diverse piante soprattutto in zona mare. Il presidente Aspes Luca Pieri fa sapere che gli uomini del centro operativo sono in strada per intervenire e ripristinare la situazione del verde. «La situazione è di pericolosità alta, squadre dì Aspes, del cento operativo comunale, in coordinamento con la polizia municipale e i vigili del fuoco stanno lavorando per limitare al massimo la pericolosità e ripristinare al meglio la situazione. Bisogna però evitare il più possibile di uscire e di recarsi in luoghi in cui la situazione è critica e di difficile gestione».

Il maltempo a Pesaro

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci invita «tutti a stare in casa se possibile, fino a che il vento non cala. C’è troppa gente in giro con le auto a fare le foto. Soprattutto in viale Trieste».

Il maltempo a Pesaro

Appello lanciato con forza anche dal vicesindaco Daniele Vimini: «Invito i curiosi del temporale che si stanno riversando nel lungomare a fotografare gli alberi spezzati a tornare a casa e trovarsi un altro hobby. Intralciano il lavoro non facile di Aspes e centro operativo e con il temporale in corso rischiano anche un ramo in testa o sull’auto. Non ci vuole molto».

Ti potrebbero interessare

Allerta meteo, arrivano i temporali nelle Marche

La Protezione civile regionale ha diramato un avviso di criticità gialla per temporali, valido per la giornata di domani. L’allerta interessa tutto il territorio marchigiano, dalla costa all’entroterra, dal Nord al Sud delle Marche