Pesaro, malore in bici. Muore 66enne sulla panoramica

La caduta dopo un malore è stata fatale. Soccorso da un compagno era già deceduto. Il 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso

La tragedia a Pesaro

PESARO – Malore fatale per un 66enne  mentre risaliva la panoramica San Bartolo tra Casteldimezzo e Fiorenzuola di Focara.

Il ciclista stava percorrendo la strada in sella alla bicicletta da corsa nel tratto compreso tra Pesaro e Gabicce Monte, diretto verso Riccione. Lo precedeva di qualche metro un amico. Oltrepassata la frazione di Fiorenzula di Focara, il sessantaseienne è caduto a terra privo di sensi. È stato soccorso immediatamente dall’altro ciclista ed in pochissimo tempo è arrivato il 118 di Pesaro: il decesso è stato constatato direttamente sul luogo del sinistro dal medico intervenuto.

Le indagini per la ricostruzione del caso sono in corso a cura della polizia locale. Verranno valutate tutte le ipotesi inerenti alle cause della caduta. La bicicletta da corsa ed il casco (regolarmente indossato dal ciclista) sono stati sottoposti a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per approfondire le indagini.