Pesaro, si arrampicano sulla grondaia e tagliano la cassaforte. Dentro i buoni postali

Il colpo è andato a segno in viale Cesare Battisti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per le indagini del caso

ladri
ladri

PESARO – Ladri professionisti, armati di smerigliatrice per tagliare la cassaforte. E dentro, oltre all’oro, ci trovano i buoni postali. 

Il colpo è andato a segno in viale Cesare Battisti martedì (!2 novembre) nell’abitazione di due coniugi sessantenni. I ladri si sarebbero arrampicati tramite la grondaia esterna fino al secondo piano della palazzina nella zona mare.

Una volta sul terrazzino hanno letteralmente tagliato il vetro della finestra e si sono precipitati all’interno. Qui hanno raggiunto la camera e trovato la cassaforte. Grazie alla smerigliatrice la hanno aperta sul posto.
Una vicina di casa ha riferito alle forze dell’ordine di aver sentito del rumore, ma di non aver pensato ai ladri. Del resto era pomeriggio e qualche lavoro casalingo poteva essere plausibile.

All’interno c’erano gioielli, ma anche buoni postali per un valore complessivo di circa 15 mila euro. I ladri hanno arraffato tutto e se ne sono andati.

A dare l’allarme, il proprietario di casa rientrato nel tardo pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ascoltato alcune testimonianze dei vicini di casa. Ma nessuno ha visto nulla.

Furti che non sono mancati in questi giorni, anche in zone centrali e in orari mattutini.