Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Pesaro, ecco il rimpasto di giunta: Pozzi al bilancio, ai 5 Stelle attività economiche

Il sindaco Matteo Ricci presenta la nuova squadra e le nuove deleghe. Per il consigliere Briglia la delega di Disability manager. Delle Noci presidente Marche Multiservizi, Della Dora al Personale

Una seduta del Consiglio comunale

PESARO – Ecco la nuova giunta dopo il rimpasto che ha creato un terremoto politico non solo a livello locale e regionale, ma anche nazionale.

La notizia dell’ingresso da assessore di Francesca Frenquellucci ha fatto uscire allo scoperto persino Vito Crimi che ha scomunicato la pentastellata pesarese parlando di un accordo non condiviso a livello nazionale. L’opposizione ha parlato di alleanza in vista delle regionali e di un inciucio. Si fa sentire anche qualche ex consigliere pentastellato come Chicco Alessandrini: «Tiratevi fuori dal Movimento e formate un gruppo misto continuando ad andare avanti fidandovi del partito che ha governato la regione, la provincia e la città fino ad oggi».

Intanto il sindaco Matteo Ricci presenta la nuova squadra e le nuove deleghe. «Martedì si riunirà la prima giunta rinnovata. Tre nuovi assessorati: alla Gentilezza, all’Innovazione e al Rigore». Nella ridistribuzione di deleghe: Bilancio a Pozzi, Lotta all’odio a Ceccarelli, Personale a Mila Della Dora. Mentre l’assessorato di Frenquellucci comprenderà «Attività economiche, Reti informatiche e città digitale, Servizi demografici, Nuova partecipazione, Università».

Ricci assegna inoltre la delega di ‘Disability Manager’ al consigliere comunale Rito Briglia: «Dobbiamo fare di più e meglio sul tema dell’accessibilità. Briglia riuscirà sicuramente a mettere insieme le politiche giuste per raggiungere l’obiettivo». Aggiunge il sindaco: «Come già annunciato ho dato un incarico fiduciario del sindaco, a costo zero, ad Antonello Delle Noci per aiutarci sui temi dove dobbiamo gestire una fase di transizione: fusione con Monteciccardo, Unione dei Comuni, riordino delle società partecipate».

Delle Noci sarà nominato presidente di Marche Multiservizi. «In bocca al lupo e buon lavoro a tutti. In particolare a Frenquellucci. Siamo una squadra che si impegna molto e che ama la città. Ce la metteremo tutta», conclude Ricci.

Ecco la giunta rinnovata:

RICCI MATTEO – SINDACO
Pianificazione e marketing della città.

DANIELE VIMINI – VICE SINDACO e ASSESSORE ALLA BELLEZZA
Cultura e turismo, gemellaggi e cooperazione internazionale, ricerca di finanziamenti nazionali e comunitari

ENZO BELLONI – ASSESSORE alla OPERATIVITÀ
Nuove opere, Manutenzioni, Viabilità, Verde pubblico e Protezione civile

FRANCESCA FRENQUELLUCCI– ASSESSORE all’INNOVAZIONE
Attività economiche, Reti informatiche e città digitale, Servizi demografici, Nuova partecipazione, Università.

GIULIANA CECCARELLI – ASSESSORE alla GENTILEZZA e alla CRESCITA
Servizi educativi, Scuola, Pari opportunità e Lotta all’odio.

RICCARDO POZZI – ASSESSORE al RIGORE
Bilancio, Patrimonio, Sicurezza e polizia locale.

ANDREA NOBILI – ASSESSORE alla RAPIDITÀ
Urbanistica, Sportello unico e edilizia privata

SARA MENGUCCI– ASSESSORE alla SOLIDARIETÀ
Servizi sociali, politiche per la famiglia e gli anziani

MILA DELLA DORA – ASSESSORE alla COESIONE e al BENESSERE
Personale, Salute e alimentazione, Sport, politiche per la casa, immigrazione, volontariato, quartieri, politiche giovanili

HEIDI MOROTTI – ASSESSORE alla SOSTENIBILITÀ
Ambiente, Energia, Trasporti, Società partecipate, Mobilità e ciclabili, Borghi e castelli, Unione dei Comuni