Pesaro, un’ora di attesa per mettere a segno il furto al supermercato

Un uomo ha riempito il carrello con vari prodotti e ha atteso diverso tempo all'interno del negozio. Poi è scappato con la merce. Sul caso indaga la Polizia

La Volante della Polizia
La Volante della Polizia

PESARO – Attende un’ora e un quarto col carrello pieno per andarsene senza pagare dal supermercato.
Tutto calcolato per mettere a segno il furto al Conad di via Nanterre. Il fatto è accaduto giovedì sera attorno alle 18,30 quando i titolari del punto vendita hanno dato l’allarme alla Polizia che è intervenuta sul posto con la Volante.

Stando alle prime testimonianze e riscontri, l’uomo, sulla quarantina, sembra abbia riempito il suo carrello di prodotti vari. Poi ha atteso all’interno del market. La sua presenza è stata notata dai dipendenti che però non hanno dato troppo peso al fatto che non arrivasse mai in cassa. Ma in un momento di distrazione, l’uomo è uscito portandosi via tutta la spesa senza pagare. Secondo le prime stime si parla di circa 300 euro di merce.

Ma non è tutto, è stato visto alla vicina fermata dell’autobus, atteso da altre due persone. Poi è definitivamente scappato.

La Polizia sta visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per cercare di avere un identikit dell’uomo e capire come si sia mosso per mettere a segno il furto.