Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Parco della Pace ai bambini

Da qualche anno luogo di spaccio e degrado, oggi è stato riconsegnato dall'Amministrazione Comunale alla preside e agli alunni delle scuole Podesti, Elia e Regina Margherita

Parco della Pace, Ancona

I bambini delle scuole Podesti, Elia e Regina Margherita potranno finalmente giocare felici nel parco della Pace in via Urbino. E’ stato inaugurato oggi, alla presenza degli assessori Stefano Foresi e Tiziana Borini e della dirigente scolastica Roberta Ronconi, il nuovo “campus” al servizio dei circa 600 scolari dei tre istituti.

Scolari al Parco della Pace

Un intervento atteso da tempo quello della bonifica del parco della Pace, realizzato in passato grazie al contributo dei genitori e ispirato al principio della convivenza pacifica.  Negli ultimi anni era diventato luogo di spaccio e lasciato al degrado. Oggi viene restituito agli alunni in condizioni di totale sicurezza e fruibilità. I lavori, costati circa 16mila euro, hanno riguardato la realizzazione di una nuova recinzione con relativo cancello lungo via Urbino (adiacente all’area cani già esistente); la sostituzione di gran parte della vecchia recinzione dell’area cani; la sostituzione totale della recinzione dell’area del campo polivalente con porte da calcetto e segnature per terra; la sistemazione del cancello. È stata realizzata anche una recinzione e un cancelletto pedonale lato scuole Elia, ripristinati tratti di recinzione danneggiati. E poi, erba tagliata, alberi potati, rimosse parti di siepi e la loro profilaura. Appena saranno disponibili nuovi fondi verranno acquistati e posizionati giochi per i bambini, distrutti negli anni dai vandali.

«Finalmente viene restituita ai bambini e a tutta la città un’area verde dove giocare e svolgere attività all’aperto. Entrare e uscire da scuola sarà d’ora in poi più piacevole, circondati da alberi e luoghi curati- affermano gli assessori Borini e Foresi-. Questo intervento si inquadra nel più ampio progetto sul decoro e del rispetto dellambiente che stiamo portando avanti, un insegnamento che va trasmesso dai primi anni di vita per essere pienamente metabolizzato e fatto proprio nel crescere e diventare adulti».

Assessori consegnano chiavi parco della Pace alla dirigente Ronconi

Chiavi e lucchetto sono stati consegnati oggi alla dirigente scolastica Roberta Ronconi. «È un sogno che si realizza dopo diversi anni dalla richiesta. Cercheremo di fare del nostro meglio per tenerlo curato e in ordine e arricchire l’offerta formativa valorizzandone la disponibilità per la scuola» commenta. Il campetto rimane ad uso anche dei ragazzi del quartiere che potranno accedere da un cancello apposito così da non sconfinare nella parte destinata alle scuole.