Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Jesi, PalaTriccoli e Polisportivo Cardinaletti ancora alla Uisp per altri due anni

L’amministrazione ha prorogato il periodo di gestione alla luce del covid e dei progetti di riqualificazione dell’area

Il PalaTriccoli

JESI – Sarà ancora la Uisp a occuparsi del PalaTriccoli e del polisportivo Cardinaletti. Almeno fino al 31 dicembre 2023. L’amministrazione ha prorogato il periodo di gestione alla luce del covid e di possibili restyling dell’area sportiva di via Tabano.

Il Comune si impegna infatti «a valutare, medio tempore, la possibilità di realizzazione di interventi manutentivi straordinari in base al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) nonché la fattibilità di proposte di partenariato pubblico-privato ai sensi del vigente Codice dei contratti pubblici». Ciò è probabilmente riferito anche all’interesse di massima alla realizzazione di un project per la gestione e la ristrutturazione di Palazzetto e Polisportivo manifestato – come si specifica sempre da piazza Indipendenza – dalla società Aurora Basket.

Nel periodo di proroga, rimarca ancora il Comune, «sarà possibile valutare i contenuti dei decreti attuativi del PNRR nonchè eventuali proposte di partenariato pubblico-privato, orientati a realizzare le necessarie attività di manutenzione straordinaria». Analoghi provvedimenti di riequilibrio nell’ambito del settore sportivo sono stati adottati con riferimento alle concessioni della Piscina Bocchini e del Campo da Rugby.

Relativamente al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, gli investimenti nel settore sportivo saranno finalizzati a “favorire il recupero delle aree urbane puntando sugli impianti sportivi e la realizzazione di parchi urbani attrezzati, al fine di favorire l’inclusione e l’integrazione sociale, soprattutto nelle zone più degradate e con particolare attenzione alle persone svantaggiate. L’implementazione del progetto si articola in tre fasi: analisi preliminari e azioni necessarie per preparare al meglio gli appalti pubblici, fase di avvio e realizzazione dei progetti selezionati, monitoraggio e verifica del livello di implementazione dei progetti, al fine di individuare quelli più efficaci da promuovere e replicare.