Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Ospedale di Pesaro, è scontro giunta regionale e Pd sui fondi statali

Il consigliere Biancani (Pd): «Si rischia di perdere il primo finanziamento di 55 milioni». Baldelli e Saltamartini: «Fake news dell'opposizione»

L'assessore alla Sanità Filippo Saltamartini durante il suo intervento

PESARO – Ospedale nuovo di Pesaro, botta e risposta sul finanziamento statale per la realizzazione.

Il Consigliere regionale Andrea Biancani rileva preoccupato: «Rischiamo di perdere 104 milioni di euro per le posizioni di scontro ideologico prese dalla Regione sul nuovo ospedale nella provincia di Pesaro-Urbino. 
La prossima conferenza Stato-Regioni discuterà anche del contributo. Il documento contiene un primo finanziamento di 55 milioni di euro, dei 104 complessivi previsti dallo Stato, in aggiunta ai 16 già stanziati dalla Regione. 
Relativamente al ripensamento rispetto al nuovo ospedale della nostra provincia, rischiamo di dover ricominciare da capo l’iter burocratico, con l’ulteriore conseguenza che alla fine del percorso non siano più disponibili le risorse già previste.
Se la Giunta non vuole utilizzare lo strumento del project financing, si proceda, senza aspettare il nuovo piano sanitario all’immediato stanziamento delle risorse mancanti da parte della Regione, per non rischiare di perdere questo cofinanziamento statale.
Se invece si vuole semplicemente negare alla nostra provincia un nuovo ospedale di eccellenza, lo si dica apertamente. Rimandare la decisione rischia di provocare un grave danno alla salute e ai servizi messi a disposizione dei cittadini della nostra Provincia e dell’intero territorio regionale».

A stretto giro le risposte degli assessori regionali. «Se utilizzassimo i 55 milioni di euro per l’ospedale Marche Nord dovremmo rinunciare ai 105 milioni precedentemente ottenuti per quella struttura perché i due finanziamenti non sono compatibili, lo dice il ministero della Salute». Così l‘assessore regionale alle Infrastrutture e all’Edilizia sanitaria, Francesco Baldelli alla agenzia Dire.

L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini commenta: «È quasi una fake news diffusa da avversari di altri partiti politici. Quello che a noi interessa per Marche Nord è lo stanziamento di 105 milioni che abbiamo a disposizione per partire con la realizzazione del nuovo ospedale di Pesaro e non dell’ospedale unico. Ci stiamo muovendo e cominceremo presto la programmazione per avviare i lavori dell’ospedale di Pesaro».