Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Osimo, via dell’Industria tramutata in discarica

Era stata chiusa perché "colabrodo", le buche erano talmente grandi da causare incidenti. Adesso, però, dagli automobilisti viene usata per scaricare rifiuti ingombranti

Via dell'Industria chiusa ad Osimo

OSIMO – Via dell’Industria a Osimo Stazione è chiusa da quasi un mese ormai e in alcuni punti è diventata una discarica a cielo aperto. La spazzatrice non passa e alcuni indisciplinati hanno scaricato persino un divano e rifiuti che potrebbero essere tossici. La rabbia degli automobilisti è esplosa nuovamente. I vigili urbani sono stati già avvertiti del disagio.

La decisione di chiusura era stata presa dopo l’ennesimo incidente, quando un’Alfa era finita dentro uno dei “crateri” che si sono formati sull’asfalto. I lavori di rifacimento erano stati fatti sì, ma male: il contenzioso non è stato aperto ma il Comune ha inviato una diffida alla ditta esecutrice che qualora non dovesse adempiere alla sistemazione andrà in giudizio. Nel frattempo, entro breve come confermato dal sindaco, il Comune si impegnerà ad asfaltare il tratto di strada che non è oggetto del contendere, quello che va dal Mc Donald’s fino al negozio “Skalo”. Gli asfalti sono una delle priorità dell’amministrazione comunale, soprattutto via dell’Industria e via Maestri del Lavoro.

Rifiuti via Industria