Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Osimo, schianto in via Marco Polo. Nessun ferito grave ma traffico in tilt

Nella tarda serata di ieri, mercoledì 12 aprile, una Twingo guidata da un '81enne si è scontrata con un'altra auto condotta da un uomo di 66 anni. Ancora incerte le cause dll'incidente. I due automobilisti hanno riportato ferite lievi ma la strada è stata a lungo chiusa

OSIMO – Schianto in via Marco Polo. Nessun ferrito grave ma traffico in tilt. Paura ieri per l’ennesimo incidente in via Marco Polo all’incrocio con via Vecchia Fornace. In tarda serata una Renault Twingo condotta da un’osimana di 81 anni dopo essere scesa dalla strada principale, costeggiando il supermercato, si è immessa sulla trafficata via Marco Polo svoltando a sinistra in direzione Ancona. Nel tentativo di attraversare la carreggiata il vicolo dell’anziana si è scontrato quasi frontalmente con un furgoncino Opel Combo guidato da un 66 enne residente ad Osimo. All’inizio, considerata anche l’età dei due conducenti, lo schianto sembrava aver provocato serie conseguenze e la Polizia Municipale è intervenuta assieme ad una squadra di Vigili del Fuoco. Fortunatamente, invece, nessuno dei due automobilisti è rimasto ferito in maniera seria.

Sventato dunque il pericolo sullo stato di salute dei coinvolti, gli agenti della Municipale sono comunque rimasti sul luogo per riportare il traffico alla normalità mentre i conducenti firmavano i Cid. Inevitabili i disagi al traffico i un’arteria già intasata di suo, essendo la via di collegamento principale sull’asse Ancona-Macerata che attraversa Osimo. Da un ventennio si attende l’agoniata svolta con la strada di bordo che bypassi la città e consenta di collegare più velocemente San Biagio e Padiglione senza transitare per via Marco Polo e via Colombo. Al momento, comunque, il solo bypass di Padiglione appare fattibile dal punto di vista economico