Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Nuovo stadio realizzato da Della Valle a Casette D’Ete, Terrenzi: «Ottima sinergia tra pubblico e privato»

Il progetto è stato presentato presso il comune di Sant'Elpidio a Mare alla presenza del sindaco Alessio Terrenzi e del patron della Tod’s. Previsti sei medi di lavori

Un momento della conferenza stampa

SANT’ELPIDIO A MARE – Un nuovo campo da calcio a Casette D’Ete, frazione di Sant’Elpidio a Mare, realizzato da Diego Della Valle e dalla sua famiglia. L’annuncio oggi pomeriggio presso la sala consiliare del comune di Sant’Elpidio a Mare alla presenza del patron della Tod’s, del sindaco di Sant’Elpidio a Mare Alessio Terrenzi e del Prefetto di Fermo Vincenza Filippi.

Uno stadio di 53mila metri quadri con un campo da calcio dove potranno essere disputate le partite fino alla serie D, tribuna coperta e spogliatoi; la realizzazione del progetto, di un milione e mezzo di euro, è prevista in sei mesi.

Soddisfatto il sindaco Terrenzi per un progetto che ha «unito pubblico e privato. Per me è molto importante la politica del fare che se si coniuga bene nel connubio tra pubblico e privato appunto porta a grandi risultati come ho dimostrato in questi otto anni di Amministrazione della città. Una sinergia nata con Diego Della Valle ma anche con molti altri imprenditori che hanno deciso di investire sul nostro territorio; una sinergia che ha portato più servizi e più occupazione».

«Della Valle e la sua famiglia hanno sempre dimostrato grande attenzione per Sant’Elpidio a Mare con le donazioni alla Croce Azzurra, con la costruzione della scuola a Casette D’Ete e con tantissime altre iniziative. È stato in grado di valorizzare e dare un grande aiuto al sociale e per questo lo ringraziamo. Noi siamo stati bravi ad attirare invece gli investitori e a non perderli; vogliamo aggregare e non perdere valore e risorse. Grazie quindi a Della Valle che nonostante il momento difficile che interessa tutti noi continua a investire su Sant’Elpidio a Mare e grazie al Prefetto che ha sempre dimostrato la sua vicinanza per il territorio» ha concluso Terrenzi.