Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Montemarciano, sì alla campagna #ancheioregalo perché le parole sono importanti

Donati libri, manifesti e segnalibri alle scuole del territorio per diffondere la consapevolezza di un uso corretto delle parole

Montemarciano aderisce alla campagna #ancheioregalo

MONTAMARCIANO – In occasione del quarto compleanno del “Manifesto della Comunicazione non Ostile”, il Comune di Montemarciano ha deciso di aderire alla campagna #ancheioregalo promossa dall’associazione “Parole O_Stili”, nata con l’obiettivo di diffondere la consapevolezza che le parole sono importanti e che vanno scelte con cura.

Proprio per lasciare un segno importante di questo messaggio, soprattutto alle nuove generazioni, il Comune e l’Osservatorio Infanzia e Adolescenza hanno fatto un dono speciale alle scuole del territorio: un sacco pieno di libri, manifesti e segnalibri donato a ogni scuola del Comune. Tutti testi che contengono spunti di riflessione per i bambini e per i loro genitori. A riceverli, la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Montemarciano-Marina Angela Iannotta, la presidente del Consiglio di Istituto Sabina Piombetti, le insegnanti Gabriella Oreficini (nonché consigliera comunale che ha proposto l’adesione al manifesto), Daniela Buccelletti e Beatrice Di Sabatino e alcuni giovanissimi alunni e alunne.

«Il messaggio che abbiamo voluto inviare alla nostra comunità – dice il sindaco Damiano Bartozzi – è “impariamo a rispettare il prossimo usando le parole giuste”. Purtroppo da anni assistiamo al dilagare di insulti e aggressioni verbali sui social media nei confronti di altre persone. Ma se i social sono luoghi virtuali, le persone sono reali. Non esistono giustificazioni a tali comportamenti».


Per questo oggi, specie in rete, dobbiamo stare attenti a come usiamo le parole. E costruire o almeno provare a costruire, insieme a tutte le realtà educative del territorio, una comunità unita e rispettosa dei diritti degli altri partendo dalle basi», dichiara il sindaco. I 10 principi del Manifesto della Comunicazione non ostile per la Politica e per la Pubblica Amministrazione sono stati condivisi dal sindaco Damiano Bartozzi e dai Capigruppo delle minoranze consiliari Edda Piergentili e Maurizio Grilli, cui va il ringraziamento di tutta l’amministrazione comunale, quale testimonianza reale di un impegno costruttivo che sia esempio per la collettività.