Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Minacce di CasaPound al gruppo Malatesta

Questa mattina gli attivisti del circolo anarchico di Ancona hanno trovato nella cassetta delle lettere della sede dell'Usi, una lettera minatoria. Solidarietà da parte di SEl- Ancona Bene Comune

Il foglio di minacce indirizzato al Malatesta

ANCONA – Brutta sorpresa quest’oggi per gli attivisti del gruppo Malatesta Ancona che hanno trovato nella cassetta delle lettere della sede dell’Usi, un foglio con delle minacce. «Questa mattina, dopo altri “avvertimenti” ricevuti nei giorni scorsi, nella cassetta delle lettere della sede dell’Usi di Ancona, abbiamo trovato un foglio di esplicite minacce di CasaPound contro nostra sede e nostro gruppo. La lettera, come potete vedere non è anonima ed è addirittura firmata “CasaPound Marche- Ancona» scrive il gruppo su Facebook postando anche la foto del foglio con le minacce a loro indirizzato.

Solidarietà agli attivisti del Malatesta e dei Centri Sociali è arrivata dal gruppo consiliare SEL – Ancona Bene Comune. «Esprimiamo la ferma condanna di fronte alla minacce fascio-mafiose recapitate dagli squadristi di CasaPound nella sede del circolo anarchico Malatesta. Esprimiamo inoltre a loro e ai militanti dei centri sociali, anch’essi tra gli obiettivi delle minacce, la più totale solidarietà e vicinanza politica- scrivono in una nota  Francesco Rubini e Stefano Crispiani-. Le loro battaglie contro ogni rigurgito fascista sono anche le nostre, nelle piazze come dentro le istituzioni. Ad Ancona non c’è spazio per CasaPound, né per ogni scarto storico a loro simile. La loro intolleranza e il loro razzismo non passeranno».

agrturismo il gelso fabriano