Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Matelica, sorpreso con oltre un chilo di marijuana in casa: in manette un 39enne

In casa aveva oltre un chilo di marijuana. L’operazione, condotta dai militari della Compagnia di Camerino, ha portato all’arresto in flagranza di reato di un 39enne di Matelica

MATELICA – In casa oltre un chilo di marijuana e cinque piante dell’altezza di 70 centimetri ognuna oltre al materiale per il confezionamento delle dosi e a vari bilancini di precisione. È quanto rinvenuto ieri sera nell’abitazione di un 39enne di Matelica, già gravato da diversi precedenti di polizia, dai carabinieri della Compagnia di Camerino, guidati dal capitano Roberto Nicola Cara.

I militari, in casa dell’uomo, hanno rinvenuto 250 grammi di marijuana contenuta in vari vasetti di vetro, cinque piante dell’altezza di 70 centimetri ognuna e altri 90 grammi di marijuana già pronta per essere immessa sul mercato.

I carabinieri hanno anche trovato dei bilancini di precisione, gli strumenti per il confezionamento delle dosi e una serra indoor per la coltivazione della sostanza stupefacente completa di tutti gli accessori e posizionata all’interno del vano cantina. Il 39enne di Matelica, che vive da solo, è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari in attesa della direttissima.