Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Maltempo, allagamenti a Senigallia, decine le chiamate ai Vigili del fuoco

L'ondata di maltempo sulla spiaggia di velluto e sulla valmisa sta causando l'allagamento di molte strade e la caduta di rami e alberi. Vigili del fuoco al lavoro per decine di chiamate

Un tratto della statale nord

SENIGALLIA – Sta causando diversi problemi l’ondata di maltempo abbattutasi sul territorio senigalliese a partire dalla mattinata di lunedì 11 settembre. Molte strade si sono velocemente allagate per via della grande quantità d’acqua che è salita in alcuni casi fino ai marciapiedi e che ha costretto la Polizia Municipale a chiudere alcuni sottopassi. Timori tra i residenti per seminterrati e cantine.

Il distaccamento dei Vigili del fuoco è letteralmente preso d’assalto per le numerose chiamate che stanno giungendo per richieste di intervento.

I Vigi del fuoco alle prese con la quercia caduta a Coste di Barbara

Criticità sono apparse un po’ ovunque nella città di Senigallia e non solo. Anche a Barbara sono dovuti intervenire i pompieri: alle ore 7:30 circa, a Coste di Barbara, una grossa quercia è caduta per il vento e la pioggia sulla strada comunale che conduce a Piticchio di Arcevia.

Decine già le richieste di intervento per una situazione, divenuta caotica nel giro di qualche decina di minuti. In poco tempo, infatti, si sono registrati allagamenti diffusi in varie zone della città.

A partire dalla statale Adriatica, zona Cesanella, dove le fognature sembrano non reggere il carico di acqua caduta, così come in zona Ponterosso. Chiusi i sottopassi di Dogana Vecchia, via Zanella, Piramidi, via Perilli, via Grosseto e Marzocca per l’acqua che li ha praticamente allagati.

Via Mercantini allagata

Non se la passano certo meglio coloro che sono alle prese con via Mercantini o viale Anita Garibaldi, diventate corsi d’acqua: i tombini non riescono a smaltirla ed è ormai velocemente salita fino a raggiungere i marciapiedi. Da pochi minuti, via Mercantini è stata chiusa per la pulizia dei tombini da parte degli operai del comune. Criticità per il maltempo di lunedì 11 settembre si sono registrate anche in via dei Gerani, dove la circolazione è decisamente rallentata.