Macerata, controlli antidroga. Denunciato spacciatore del Gambia

Indosso all'uomo, un 40enne pregiudicato, i poliziotti hanno trovato 17 grammi di hashish e 500 euro in contanti. Durante i controlli disposti dal Questore Pignataro sono state identificate 21 persone e controllati 18 veicoli

Polizia

MACERATA – Uno spacciatore del Gambia denunciato, 21 persone identificate e 18 veicoli sottoposti a controllo. È questo il bilancio dell’attività di controllo e prevenzione disposta dal Questore di Macerata Antonio Pignataro a contrasto del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, 20 maggio, la Polizia ha eseguito una serie di pattugliamenti a Macerata nel corso dei quali gli agenti hanno controllato i quartieri maggiormente a rischio e i locali più frequentati dal mondo giovanile.

Durante uno di questi controlli in un locale ubicato in vicolo degli Orti, all’angolo con via Crispi, intorno alle 2 di notte i poliziotti hanno notato la presenza di due extracomunitari in atteggiamenti sospetti, intenti a bere alcolici. Gli agenti decidono quindi di intervenire, ma uno dei due uomini alla vista della Polizia con un movimento improvviso fa cadere a terra due piccoli involucri. Raccolti immediatamente dagli agenti, all’interno degli involucri i poliziotti hanno rinvenuto dell’hashish già diviso in due dosi pronte per essere immesse sul mercato dello spaccio. L’uomo che ha tentato di disfarsi della droga è un 40enne originario del Gambia, senza fissa dimora. Lo spacciatore è stato perquisito dagli agenti che gli hanno trovato in una delle tasche dei pantaloni altre due dosi di hashish. I poliziotti hanno accompagnato in questura i due extracomunitari per una nuova accurata perquisizione, ma durante il tragitto, il 40enne del Gambia ha tentato di disfarsi di altre due dosi di hashish, gettandole a terra all’interno dell’auto della Polizia. Gli agenti però si sono accorti subito di quanto stava accadendo ed hanno recuperato prontamente la droga.

Alla perquisizione i poliziotti hanno trovato indosso al 40enne 500 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di spaccio. La perquisizione effettuata sull’altro uomo, un 25enne anche lui originario del Gambia, pregiudicato anche per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, non ha dato risultati. Infatti gli agenti non hanno trovato nulla. Lo stupefacente rinvenuto addosso al 40enne, complessivamente 17 grammi di hashish è stato posto sotto sequestro così come il denaro (500 euro). L’uomo è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.