Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Jesi, il mercato ambulante torna in centro

Da domani, sabato 9 luglio. Poi dal 25 luglio al 5 agosto di nuovo a Porta Valle per fare spazio allo svolgimento degli eventi del Festival Pergolesi Spontini in Piazza Federico II. L'appello degli operatori

Piazza Federico II

JESI – Torna in centro da domani, sabato 9 luglio, il mercato ambulante di Jesi. Un rientro all’interno delle mura richiesto a gran voce dagli operatori, dopo l’andirivieni degli ultimi anni, ma provvisorio: dal 25 luglio al 5 agosto, poi, il mercato verrà nuovamente spostato in zona Porta Valle per fare spazio allo svolgimento degli eventi del Festival Pergolesi Spontini in Piazza Federico II.

Dice a riguardo il nuovo sindaco Lorenzo Fiordelmondo: «Il mercato torna in centro perché riteniamo sia il suo luogo naturale. Non appena tornati nella piena disponibilità di piazze e spazi, giusto riportare i banchi al loro posto, al netto delle necessità degli eventi estivi del Festival. Altro tema è poi valutare e capire la possibilità di una caratterizzazione del mercato che possa rilanciarlo».

Il mercato a Porta Valle

L’ultimo spostamento era dovuto ai lavori di risistemazione di piazza Federico II a seguito dello spostamento della fontana dei leoni. In precedenza era avvenuto fra primavera e estate 2021, in occasione appunto del trasferimento del monumento. In autunno un ritorno lampo in centro del mercato, per poi riportarlo a Porta Valle per fare spazio a pista di ghiaccio, addobbi e eventi delle festività per il periodo natalizio. Col nuovo anno, ancora in centro e poi di nuovo fuori.

Un via via in merito al quale hanno lanciato i propri appelli gli operatori: «A Porta Valle il mercato muore. E dietro ogni banco ci sono famiglie che fanno di questa attività il loro lavoro e sostentamento. Siamo rimasti una cinquantina, eravamo molti di più. Ma tanti ormai preferiscono restare a casa. Speriamo che la nuova amministrazione si faccia carico anche della nostra situazione, sempre più critica».