Ladri scatenati, tre colpi nella notte

Carabinieri di Jesi al lavoro per dare un volto ai responsabili dei furti messi a segno nella notte tra giovedì e venerdì alla Nautes, alla Rusticanella e nel laboratorio artigianale di Ciro&Pio

carabinieri
La Compagnia Carabinieri di Jesi

JESI – Ladri scatenati, tre i colpi mesi a segno nella notte.

I malviventi sono tornati alla Nautes dove erano già stati circa dieci giorni fa (leggi l’articolo): anche in questo caso i malviventi hanno fatto razzia di prodotti informatici. Stando ai primi rilievi sembrerebbe che siano entrati dalla finestra. Il bottino sarebbe ingente.

Colpo anche al laboratorio artigianale di Ciro&Pio in via Don Sturzo, dove si lavora per la produzione di torte, i ladri hanno portato via del denaro e attrezzi. Per entrare hanno rotto la porta a vetri e si sono dileguati da un’uscita laterale. Qui sono stati molti i danni provocati.

Ancora un colpo al ristorante Rusticanella dove i malviventi erano stati lo scorso mese di agosto (leggi l’articolo): anche in questo caso hanno distrutto le slot machines prelevando gli spiccioli contenuti e hanno ripulito la zona bar di alcolici e sigarette. Sugli episodi indagano i carabinieri che mantengono il più stretto riserbo. non si esclude che ad agire sia stata la stessa banda composta, magari, dagli stessi malviventi che in precedenza avevano già visitato queste attività.