Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Jesi, fontana dei Leoni: a maggio la decisione del Tar sul ricorso dei contrari allo spostamento

Il tribunale amministrativo delle Marche si esprimerà nel merito dell’istanza formulata dal comitato Piazzalibera a metà maggio. Sospensiva respinta

I lavori di spostamento della fontana dei Leoni

JESI – Spostamento della fontana dei Leoni, il Tar Marche si esprimerà presumibilmente a metà maggio nel merito dell’istanza del comitato Piazzalibera. La sospensiva, invece, dovrebbe essere stata respinta, come si evince dal sito web ufficiale (anno 2021, pratica 150): si attendono le relative motivazioni a breve. I contrari alla traslazione del monumento hanno chiesto appunto di sospendere tutti gli atti successivi alla decisione del comitato dei garanti.

L’obiettivo di quanti non condividono la decisione di spostare la fontana dei Leoni è quello di provare a far riunire nuovamente i garanti, così da valutare l’ammissibilità del referendum abrogativo, relativo al via libera arrivato dal consiglio comunale per l’accettazione del lascito di Cassio Morosetti. Di conseguenza, i contrari alla traslazione del monumento in piazza della Repubblica hanno chiesto la sospensiva di tutti gli atti successivi. Due giorni fa, 14 aprile, il Tar ha respinto la richiesta. Ma il comitato ha presentato ulteriore documentazione negli ultimi giorni e il giudizio nel merito è stato programmato a metà maggio.