Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

«Il commercio, una tutela per il centro»

In un momento economico delicato per tutta la Val Misa e Nevola, tre nuove attività commerciali taglieranno il nastro il prossimo week end a Corinaldo. Il commento dell'assessora alle Attività Produttive Porfiri

Corinaldo

CORINALDO – Una ventata di positività arriva a Corinaldo in un momento economico delicato per tutta la Val Misa e Nevola. Nei prossimi giorni saranno ben tre le attività commerciali che inaugureranno il proprio nuovo punto vendita. Sabato 4 e domenica 5 marzo avranno infatti luogo le inaugurazioni dei seguenti esercizi commerciali.

“KaRa intimo”, di Katia Radi e situato in via Cimarelli, 5: l’inaugurazione è prevista sabato 4 dalle ore 16; “La bottega della frutta”, di Valentina De Paola e situato in prossimità del Borgo di Sotto: l’inaugurazione è prevista sabato 4 dalle ore 16.30; “Il Kids”, di Federica Montanari per l’abbigliamento per bambini da 0 a 14 anni, situato anch’esso nel Borgo di Sotto, 51: l’inaugurazione è prevista per domenica 5 dalle ore16.

«L’apertura di tre nuove attività nel centro storico – sostiene l’assessore alle Attività Produttive Rosanna Porfiri – costituiscono un segnale positivo non soltanto per l’economia locale ma anche per la socialità e la vivibilità del centro storico stesso. Una città viva e frequentata è, per definizione, una città in grado di accogliere. L’inaugurazione di queste tre distinte attività offre un chiaro segno di vitalità economica».

«Oltre a portare beneficio agli operatori, i negozi di vicinato tutelano il centro storico, grande patrimonio di Corinaldo – prosegue Porfiri – e portano in eredità un valore notevole. Grazie ad esso l’acquisto, ma anche la semplice frequentazione, si rivelano una piacevole esperienza cittadina, in conseguenza del particolare rapporto di familiarità e di fiducia che viene ad instaurarsi tra il consumatore e il commerciante».