Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Il bronzo mondiale Elena Altamura alla “Giornata dell’acqua”

La campionessa di pallanuoto Elena Altamura, mercoledì 22 febbraio, parteciperà alla manifestazione dorica

Elena Altamura (fonte liceo scientifico Galilei)

ANCONA – La campionessa di pallanuoto, Elena Altamura, che ha ottenuto lo scorso dicembre la medaglia di bronzo con la nazionale under 18 ai Mondiali di Auckland in Nuova Zelanda, parteciperà alla “Giornata dell’acqua, sport e divertimento” che si svolgerà il 22 febbraio.

L’atleta anconetana, classe 1998, è una studentessa del liceo scientifico “Galilei” ed è cresciuta nelle file della Vela Nuoto Ancona, società dove ha cominciato a giocare a pallanuoto e per la quale è ancora tesserata. Con la società anconetana nel 2013 ha conquistato la promozione in serie A2 femminile e, a dicembre, con l’Italia la medaglia di bronzo ai Mondiali di pallanuoto femminile Under 18. Un risultato importantissimo per la città di Ancona, ancora a livelli mondiali come già successo in altri sport.

Insieme ad altri ragazzi, anche Elena sarà presente alla piscina del Passetto, mercoledì 22 febbraio, per la “Giornata dell’acqua, sport e divertimento”, la manifestazione aperta a tutte le scuole che ne faranno richiesta alla Direzione dell’Ufficio scolastico regionale. Durante la giornata, dalle 8 alle 12.30, si terranno un torneo di pallanuoto e una staffetta di nuoto, un’esibizione di nuoto sincronizzato a cura del liceo Galilei e un’esibizione di salvamento. Al termine ci saranno le premiazioni.