Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Guti in Tv a «I fatti vostri»: «Occhio alle truffe telematiche». Anche CentroPagina «protagonista»

La giocatrice del Città di Falconara ha raccontato la sua esperienza nel salotto di Giancarlo Magalli e Salvo Sottile. In onda pure gli articoli del nostro giornale

Guti durante un momento della puntata odierna de 'I fatti vostri'

FALCONARA – C’era anche un po’ di CentroPagina.it, oggi, nel corso della puntata de «I fatti vostri» andata in onda prima dell’ora di pranzo. C’era poiché, la nostra testata (come altre locali), ha ripreso la storia della campionessa di futsal del Città di Falconara Guti, vittima nelle scorse settimane di phishing, una truffa telematica per quale le sono stati asportati indebitamente quasi 6mila euro dal conto corrente postale. Una notizia che ha fatto rapidamente il giro d’Italia, tanto da catalizzare l’attenzione dei media nazionali, come la Rai che ha trasmesso parte dei nostri articoli.

Un’altra diapositiva con la menzione per CentroPagina.it

La giocatrice della squadra detentrice della Coppa Italia di Serie A Femminile (tra le top 4 del campionato e ora in lizza per lo Scudetto – sabato alle 15.30 gara 1 della semifinale contro l’Italcave Real Statte) ha raggiunto ieri gli studi di Roma per partecipare al salotto di RaiDue e raccontare la propria vicenda. Che ricorderete tutti: dapprima un sms farlocco che informava la ragazza di una presunta anomalia sul conto BancoPosta, poi l’invio di un link per verificare la sua posizione. La spagnola è stata tratta in inganno dal fatto che, poco prima, aveva effettuato un’operazione. Quindi, dopo aver cliccato, le si è aperto un sito dove si richiedevano le credenziali. Dunque è stata raggiunta telefonicamente da un falso consulente, che la invitava a raggiungere uno sportello per prelevare. E così, dopo questi passaggi, il raggiro è stato compiuto, con tutti i suoi risparmi, frutto di sacrifici sul campo con la maglia delle Citizens, spariti in un baleno.

Guti inizialmente non ha raccontato la sua spiacevole vicenda, poi invece ha pensato che potesse diventare utile per sventare altre truffe. Nel frattempo, però, una volta che la notizia è diventata di dominio pubblico, la città – e non solo – si è mobilitata per aiutarla attraverso una campagna di crowdfunding (che ha già permesso di racimolare mille euro), grazie all’iniziativa della tifosa Lara Gigli. E proprio loro due, la protagonista dell’evento, la calcettista delle falchette, e la sostenitrice della società, sono state oggi in Tv per parlare dell’accaduto.

Guti e la tifosa delle Citizens Lara Gigli

«Io sono spagnola e vivo fuori casa: sentire così tanto affetto, ma anche solidarietà, della gente è bellissimo. Grazie a tutti», alcune delle parole pronunciate dall’atleta alle domande dei conduttori Giancarlo Magalli e Salvo Sottile. «Venerdì, tra l’altro, sarà il suo compleanno. Aiutiamola a farle tornare il sorriso», il bis di Lara Gigli. Una storia purtroppo frequente, quella delle truffe telematiche. Da noi raccontata qualche settimana fa e ripresa anche dalla Rai. «Noi ne parliamo spesso – la voce di Magalli e Sottile -. Diffidate da falsi consulenti. Non vi chiedono mai dati personali o codici pin. Se avete qualche dubbio è meglio che vi rechiate negli sportelli preposti». Messaggio chiaro per tutti. Con una triste storia diventata un monito per gli altri.

Magalli e Sottile con Guti e Lara Gigli