Grosso ramo di un albero cade in strada a Pesaro

Lo schianto improvviso nel quartiere di Soria: poco prima erano passate delle ragazze nella via. Si torna a parlare di censire le piante pericolanti e sostituirle con nuove essenze

l'albero spezzatosi per il maltempo dei giorni scorsi
l'albero spezzatosi per il maltempo dei giorni scorsi

PESARO – Il rumore del legno che si rompe, lo schianto e la caduta a terra di un grosso ramo di un albero secolare.
È accaduto giovedì pomeriggio, 22 agosto, in una strada privata nella zona panoramica San Bartolo. Il ramo di quercia è rovinato a terra e poco prima erano passate delle ragazzine nella via.

Una caduta improvvisa, ma non un fatto isolato. Dopo il maltempo di fine luglio e la tromba d’aria del 2 agosto, sono state diverse le chiamate ai vigli del fuoco per situazioni simili, di alberi e rami pericolanti.

Il fortunale di inizio agosto ha sradicato non un solo albero ma numerosissimi, tanto che l’Aspes ha effettuato circa 60 interventi per la messa in sicurezza e il ripristino della circolazione nei percorsi ostruiti.

Ora il Comune di Pesaro punta a fare un censimento delle piante a rischio sul territorio comunale. Ci sono casi in cui le piante possono essere rischiose per i passanti, oppure possono danneggiare, con le radici, i sottoservizi. L’obiettivo è, nel caso di un albero compromesso, sostituirlo con uno nuovo.

L’idea dell’amministrazione comunale è quella di implementare il verde tanto che recentemente è stata votata in consiglio comunale una variante per avere 19 ettari di zone boschive.

l'albero spezzatosi per il maltempo dei giorni scorsi
l’albero spezzatosi per il maltempo dei giorni scorsi