Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Gran finale per RisorgiMarche e le Isole del gusto

Maz Gazzè, Francesco De Gregori con Gnu Quartet Form, e Samuele Bersani: tre concerti 'bomba' chiudono il Festival di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma, ideato e promosso da Neri Marcorè. Numerose le proposte enogastronomiche con le aziende del luogo

Francesco De Gregori

Rush finale per RisorgiMarche, il festival di solidarietà promosso ed ideato da Neri Marcorè per promuovere – attraverso il richiamo di concerti di grandissimi artisti – la rinascita delle comunità colpite dal sisma. Gran finale anche per le “Isole del gusto” alla scoperta delle aziende agricole e artigianali dell’area.

RisorgiMarche mira a stimolare attraverso la contaminazione tra musica, territorio e produzioni locali la ripartenza del turismo e del settore primario in un’area che, a causa del sisma, sta registrando in alcune aree un crollo pari al 90% delle vendite.

Per il concerto di Maz Gazzè (oggi, 2 agosto, Altopiano di Montelago, Sefro MC, ore 16.30), per l’unica data nazionale di Francesco De Gregori eccezionalmente sul palco con Gnu Quartet Form (3 agosto, Macereto – Pieve Torina/Ussita/Visso MC, ore 18.00), e per il concerto di Samuele Bersani (4 agosto, Pian dell’Elmo – Apiro/Poggio San Vicino/San Severino Marche MC, ore 16.30) saranno 34 le aziende presenti a ciascuno spettacolo, con gli stand aperti dalle ore 12.30. A queste piccole realtà dell’economia rurale locale si aggiungeranno le tre compagini che collaborano con il Festival: le due associazioni regionali del vino, l’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) e il Consorzio vini piceni, oltre all’Istituto marchigiano di enogastronomia (Ime). Oltre 70 le etichette in rappresentanza di tutte le doc regionali, poi formaggi, vino di visciola, birra artigianale, salumi, zafferano, olio, confetture, ortofrutta, ma anche prodotti dell’artigianato e cosmesi con latte di asina saranno i principali protagonisti dell’area gusto per la degustazione e vendita delle produzioni a migliaia di ospiti previsti per i concerti sui Monti Sibillini.

Le aziende presenti nelle isole del gusto per i tre concerti sono: Azienda agricola Lorese; Panificio di Cappa Antonio di Cappa Patrizia; La dea srl; Mymarca; Azienda agricola sapori dei Sibillini di Luca Testa; Dolci manie; Carboni Settimio; Antica gastronomia; Norcineria Altonera snc; Fortuni Francesco; Leonardi Angelo; Birrificio Le Fate; Gravucci Massimo; Azienda agricola Caprì; Alessandrini Alessandro; Colibazzi Filippo; Azienda agricola Mamma Asina; Birrificio Bach; Fattorie Marchigiane; Giorgio Togni; Giovanni Angeli; Sadifa; Angeletti Enzo; Azienda agricola Marinaci Valentina; Giorgio Poeta; Distilleria Varnelli spa; Azienda agricola Scolastici; Pettacci Snc; Pasticceria artigiana di Giglioni Anna Maria; Laboratorio artigianale Bellesi; Oleificio Zamponi; Apicultura Il Girasole di Turchetti Umberto; Cartofaro Agrobiologica; Terre di San Ginesio Srl; Istituto Marchigiano di Tutela Vini; Consorzio Vini Piceni; Istituto marchigiano di enogastronomia.