Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Futsal Rosa: CdF, sconfitta indolore con il Sinnai

L’impianto difensivo dinanzi alla Ceravolo resiste bene alle offensive avversario, permettendo spesso e volentieri la ripartenza in contropiede. La Aida Xhaxho ancora in goal

Le due squadre disposte a centrocampo prima dell'inizio (Divisione Calcio a5)

CAGLIARI- Con la Silver Round già sicura, il Città di Falconara di mister Francesco Battistini paga dazio alla capolista Sinnai, uscendo sconfitta 5-1 dalla roccaforte sarda. Un impegno proibitivo sin dalla vigilia, sul campo probabilmente di una delle candidate principali alla vittoria dello Scudetto.

Fatta salva la premessa, da salvare sicuramente la prova delle giovani citizens. Rientrate Sofia Luciani e Corin Pascual, per ampi tratti del match le falconaresi hanno giocato alla pari del più quotato avversario, arrendendosi solo a metà secondo tempo.

Prima frazione di sostanziale equilibrio, sbloccata al quindicesimo dalla rete di Peque. L’impianto difensivo dinanzi alla Ceravolo resiste bene alle offensive avversario, permettendo spesso e volentieri la ripartenza in contropiede. Nella ripresa il Sinnai prova a cambiare marcia e dopo due minuti trova il 2-0, ancora con Peque.

Chi si aspetta un Città di Falconara arrendevole rimarrà deluso. Aida Xhaxho, una delle più positive nel rettangolo di gioco, accorcia prontamente le distanze mettendo i brividi alla capolista. Come spesso accade nel Futsal, tuttavia, nei momenti delicati emerge il maggior tasso tecnico. Dal decimo in poi le sarde cominciano a carburare e la difesa marchigiana scricchiola inesorabilmente.

Peque, Orgiu e Vanessa sigillano il match sul 5-1 finale fanno tirare così un grosso sospiro di sollievo alle compagne. Per il CdF i passi avanti, specie sul piano della personalità e dell’intensità, sono tangibili. Su queste basi è possibile guardare con ottimismo al futuro, per prepararsi al meglio all’inizio della Silver Round.

ICHNUSA SINNAI: Ribeiro, Fanti, Vanessa, Peque, Gasparini, Guaime, Scalas, Orgiu, Olla, Manca, Pintor, Mereu. All. Mura

CITTA’ DI FALCONARA: Ceravolo, Pascual, Luciani, Xhaxho, De Angelis, Costantini, Brutti, Ciliberto, Correia, Baldi. All. Battistini

MARCATRICI: 15’30’’ p.t. Peque (S). 2’18’’ Peque (S), 5’30’’ Xhaxho (F), 10’ Peque (S), 15’20’’ Orgiu (S), 17’30’’ Vanessa (S)

AMMONITE: Vanessa (S)

ARBITRI: Stefano Pani (Oristano), Nicola Doneddu (Nuoro) CRONO: Michele Desogus (Cagliari)