Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Ruba un mezzo d’opera, inseguito dai poliziotti

La vicenda è accaduta a Senigallia, sul lungomare Da Vinci, dove sono intervenuti gli agenti del Commissariato chiamati da un gruppo di operai che stava svolgendo dei lavori alla pista ciclabile

L'intervento della polizia

SENIGALLIA- Gli agenti del Commissariato sono intervenuti ieri pomeriggio sul lungomare Da Vinci, per bloccare il furto di un mezzo d’opera utilizzato per svolgere i lavori alla pista ciclabile in zona Ciarnin.

Il ladro si è avvicinato al mezzo, fermo a circa cento metri di distanza dal punto in cui gli operai erano al lavoro, è salito indisturbato ed ha iniziato a spostarsi. Gli operai che inizialmente avevano scambiato il malvivente per un collega, dopo essersi accorti di ciò che stava accadendo, hanno chiesto subito l’intervento del 113: una volante si è precipitata sul posto e si è messa all’inseguimento del mezzo.

L’uomo che si trovava alla guida è sceso repentinamente ed è scappato a piedi verso la linea ferroviaria dove ha scavalcato il muretto di recinzione e poi è scappato lungo la statale adriatica facendo perdere le tracce. Gli agenti hanno recuperato il mezzo d’opera che è stato restituito alla ditta. Le indagini sono in corso per risalire al responsabile.