Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Focolaio Gerundini, Guidi (AV2): «Al momento la situazione è sotto controllo»

Il direttore dell'Area Vasta 2 spiega che è attivo un monitoraggio per la gestione dei contagi fra anziani e operatori. In campo Usca e Infermieri

L'intervento della Croce Gialla

ANCONA – «Stiamo cercando di ripristinare il personale mancante con nuove assunzioni». A parlare è Giovanni Angelelli, presidente della casa albergo Gerundini di Falconara Marittima. Nella struttura in via Leonardo Da Vinci è stato individuato nella nottata di ieri un focolaio covid che ha interessato gli ospiti e il personale: sono risultati positivi 20 anziani su 21, di età compresa tra 78 e 100 anni e 7 operatori sociosanitari su 10 oltre al presidente.

Per il monitoraggio degli anziani ancora presenti nella struttura è stato inviato personale infermieristico coordinato dalle Usca. Tre pazienti erano stati trasferiti a Torrette, ma due sono già stati dimessi. Nella casa albergo che accoglie anziani autosufficienti si lavora per rimpiazzare il personale che ora è in quarantena per covid.

Il direttore dell’Area Vasta 2 Giovanni Guidi spiega che gli infermieri delle cure domiciliari coordinati dall’Usca dopo un primo monitoraggio interverranno in base alle richieste dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale che in rapporto costante con i medici di medicina generale degli anziani e che il monitoraggio è continuo: «Al momento la situazione è sotto controllo».

La struttura non essendo una residenza protetta né una Rsa ma una casa albergo che non prevede assistenza sanitaria, non ci sono infermieri, ma operatori sanitari: «Stiamo mandando infermieri delle cure domiciliari, qualora qualche anziano avesse bisogno di terapie reidratanti» spiega Guidi «c’è un monitoraggio continuo», ma «per adesso è tutto tranquillo».

Sulla questione è intervenuto anche il consigliere regionale del Pd Antonio Mastrovincenzo che ha annunciato di aver presentato una interrogazione a risposta immediata in vista del Consiglio regionale di martedì. «Il Gerundini è una struttura di tipo sociale e non ha personale con professionalità sanitarie necessarie a gestire l’emergenza, chiedo alla Giunta regionale di garantire in queste settimane l’indispensabile assistenza con personale medico e infermieristico adeguato» spiega il consigliere.