Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Finanziamenti a fondo perduto per rinnovare i locali commerciali

La Confcommercio illustra il bando Inail che consente di attingere a fondi specifici per progetti di riqualificazione e miglioramento della sicurezza

JESI – Buone notizie per le piccole e medie imprese del settore alimentare. Un Bando Inail, rende noto la Confcommercio, finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese alimentari e nello specifico i bar e gli altri esercizi simili senza cucina, le attività di ristorazione, quelle che fanno catering per eventi, mense, ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto, gelaterie e pasticcerie, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari e quelle di commercio al dettaglio di prodotti alimentari. Le domande possono essere presentate fino al 5 giugno prossimo.

L’Inail rende disponibili per la Regione Marche 7.605.941,00 euro a fondo perduto. Sono finanziabili le seguenti tipologie di rinnovamento: «progetti di investimento, progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, progetti di bonifica da materiali contenenti amianto e progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività. Il contributo è pari al 65% dell’investimento».

Le tipologie di interventi finanziabili sono: «Riduzione del rischio di taglio e/o cesoiamento dovuto agli organi di lavorazione delle attrezzature di lavoro, riduzione del rischio di caduta, riduzione del rischio di infortunio da ustione da contatto con elementi e/o prodotti ad alte temperature e riduzione del rischio rumore».

I contributi a fondo perduto, fa sapere la Confcommercio, vengono assegnati fino a esaurimento secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande pertanto si consiglia alle Imprese interessate di rivolgersi il prima possibile al servizio assistenza di Confcommercio Imprese per l’Italia Marche Centrali: (tel. 071-2291524, ufficiotecnico@confcommerciomarchecentrali.it, oppure 071-2291520, cat.credito@confcommerciomarchecentrali.it).