Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Fano, siglato l’accordo per il completamento dell’ex Colonia Tonnini

La giunta comunale ha risolto un’annosa questione, trovando un accordo con la ditta T.M.T per la conclusione delle opere di urbanizzazione. Seri: «Importante restyling che verrà applicato al quartiere di Gimarra».

Fanesi e Seri all’ex Colonia Tonnini
Fanesi e Seri all’ex Colonia Tonnini

FANO – La Città della Fortuna si prepara ad aggiungere un nuovo tassello nel suo panorama urbano: è stato infatti siglato l’accordo per il completamento delle opere di urbanizzazione dell’ex Colonia Tonnini. Si tratta di un importante restyling che verrà applicato al quartiere di Gimarra.

La giunta comunale di Fano ha così risolto un’annosa questione, trovando un accordo con la ditta T.M.T per la conclusione delle opere di urbanizzazione collegate al piano di lottizzazione riguardante l’ex Colonia Tonnini.

Dopo il fallimento della ditta lottizzante “Polo Holding”, le opere di urbanizzazione erano rimaste incompiute, creando una frattura all’interno del medesimo quartiere. La T.M.T, ditta collegata alla Polo Holding, coobbligata a favore del fideiussore nella polizza assicurativa rilasciata a garanzia della realizzazione delle opere di urbanizzazione, ha siglato un accordo in cui oltre a definire gli interventi, viene cadenzata la tabella di marcia dei lavori.

«Mettiamo il punto – chiosa il sindaco Seri – a una vicenda che si trascinava da anni. Ora Gimarra finalmente vedrà il completamento delle opere di urbanizzazione che attendeva da molto tempo. Non nego che la situazione fosse ingarbugliata, ma abbiamo trovato comunque una soluzione con la ditta che aveva in carico il completamento degli interventi».

Parallelamente, il primo cittadino annuncia che mancano «solo alcuni piccoli ritocchi affinché il nuovo centro civico veda la luce. Una struttura importante a servizio della vivace comunità che anima il quartiere. Stiamo definendo in questi giorni la data per l’inaugurazione».