Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Fano, rifiuti abbandonati nella campagna. La segnalazione di una lettrice: «Ho contattato più volte l’Aset senza ottenere nulla»

La donna avrebbe contattato cinque volte l'Aset senza avere riscontro: a distanza di più di una settimana i rifiuti abbandonati si trovano ancora lì. «Alcuni li ho rimossi personalmente ma non credo spetti a me questo onere»

Rifiuti in località Celtinarola
Rifiuti in località Celtinarola

FANO – Rifiuti abbandonati nella campagna. Proseguono anche in questi mesi gli episodi moto poco edificanti di rifiuti di ogni tipo abbandonati nella campagna fanese. L’ultimo episodio, documentato da foto in località Centinarola, ci è stato segnalato da una lettrice e cittadina fanese stanca degli spettacoli indecorosi che purtroppo sempre più spesso deturpano ed inquinano le zone più rurali.

Rifiuti abbandonati
Rifiuti abbandonati

«Spesso mi concedo delle lunghe passeggiate in campagna e non è raro che mi imbatta in rifiuti di ogni genere abbandonati nei fossi o nei campi – riferisce R.T., originaria della Romagna ma residente oramai a Fano da diversi anni –. A mio avviso si tratta di comportamenti inqualificabili a cui si aggiunge una scarsa vigilanza di quelli che dovrebbero essere gli enti preposti per contrastare episodi simili».

La donna avrebbe infatti contattato più volte l’Aset senza però riscontrare nessun provvedimento ed avrebbe segnalato la situazione anche al sindaco Massimo Seri senza ricevere alcuna risposta: «Ho telefonato cinque volte all’Aset ma non sono mai riuscita a parlare con un responsabile: nonostante la prima segnalazione sia avvenuta più di una settimana fa, ad oggi (4 maggio, ndr) l’immondizia si trova ancora dov’era la prima volta. Ho rimosso personalmente alcuni rifiuti ma non credo che spetti a me questo onere».