Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Fano, il Comune si aggiudica un bando del Miur da 49 mila euro

Si tratta di fondi destinati alla manutenzione delle strutture scolastiche. Saranno utilizzati per un'indagine sullo stato dei solai e dei controsoffitti degli istituti pubblici del fanese

Scuola Media Padalino di Fano
Scuola Media Padalino di Fano

FANO – Il Comune di Fano si è aggiudicato un bando del Miur che metterà a disposizione ben 49 mila euro che saranno vincolati ad interventi per la manutenzione delle scuole.

I fondi, come già annunciato dall’assessore ai Lavori Pubblici Fabiola Tonelli, verranno utilizzati per la verifica dello stato dei solai e dei controsoffitti delle scuole pubbliche del fanese.

Fabiola Tonelli
Fabiola Tonelli

«Siamo riusciti ad accedere a un finanziamento del Miur – spiega l’assessore – che ci ha messo a disposizione ben 49mila euro per eseguire un’indagine accurata e quindi prevenire eventuali problemi causati dall’usura. Ci tengo a ribadire che al momento non si è registrato nessun problema specifico ma questa amministrazione ha deciso di mantenere alta l’attenzione sugli istituti scolastici e sulla sicurezza dei nostri studenti».

L’indagine, quando verrà il momento, sarà concordata con gli stessi istituti per non interferire in alcun modo alle lezioni. Attività di controllo e verifica che saranno completamente finanziate dallo stato e interesseranno la scuola elementare Corridoni (viale Gramsci e via Montegrappa, doppi contributi), la scuola materna La Lucciola, la scuola elementare Decio Raggi, l’istituto Padalino, la scuola materna Il Giardino del Colori Poderino e la scuola elementare Luigi Rossi.

«Questa amministrazione – sottolinea l’assessore Fabiola Tonelli – è molto attenta alla situazione scolastica della città e questo intervento di controllo va a sommarsi ai tanti lavori di manutenzione che vengono costantemente eseguiti per mantenere ottimale lo stato degli istituti».