Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Fabriano, troppe buche verso Collepaganello

Dissesto in strada causa maltempo: il sindaco Giancarlo Sagramola ha firmato un'ordinanza per vietare la circolazione di tutti i veicoli a due ruote e limite di velocità

FABRIANO – Le nevicate dei giorni scorsi, il ghiaccio e il conseguente intervento di sgombero neve e spargimento sale per garantire la viabilità nelle strade comunali, hanno generato problemi per la circolazione legati al manifestarsi di buche ed avvallamenti. Oltre a determinare un aggravio di spesa per le casse comunali pari a circa 120mila euro.

In particolare, sulla strada che dal centro abitato conduce alla frazione di Collepaganello, il manto stradale si è disgregato al punto da costituire un serio pericolo per la circolazione veicolare, in particolare per i veicoli a due ruote. Per questa ragione, il sindaco Giancarlo Sagramola, con ordinanza n.15 di oggi 23 gennaio, ha vietato sulla strada che va dal civico 68 di Viale XXIV Maggio fino alla frazione Collepaganello la circolazione di tutti i veicoli a due ruote (velocipedi, ciclomotori, motoveicoli) in entrambi i sensi di marcia. Inoltre, nel medesimo tratto, la velocità di tutti i veicoli non dovrà essere superiore ai 20 Km/h in entrambi i sensi di marcia.

Oltre a questa situazione emergenziale, si sta predisponendo un piano straordinario di sistemazione delle buche e degli avvallamenti che interesserà, secondo una precisa programmazione, tutte le strade comunali. I fondi necessari dovrebbero ammontare a circa 100mila euro.