Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Continua la sostituzione pali pubblica illuminazione a Fabriano

Lavori pubblici per oltre 56mila euro a Fabriano in via di ultimazione. La Giunta pentastellata ha approvato, a fine 2017, la delibera per i lavori straordinari della pubblica illuminazione, con efficientamento, per sostituzione di pali e quadri elettrici abbattuti o danneggiati

Panorama di Fabriano

FABRIANO – Lavori pubblici per oltre 56mila euro a Fabriano in via di ultimazione. La Giunta pentastellata ha approvato, a fine 2017, la delibera per i lavori straordinari della pubblica illuminazione, con efficientamento, per sostituzione di pali e quadri elettrici abbattuti o danneggiati.

La burocrazia in Italia è una cosa seria, purtroppo, e l’affidamento dei lavori è avvenuto nel giugno scorso. I lavori sono, dunque, partiti. E, l’azienda che sta portando avanti il tutto avrebbe dovuto terminare entro il 24 settembre prossimo. Però, ha richiesto una proroga di quaranta giorni su tale limite.

Richiesta parzialmente accolta. Infatti, le sono stati concessi ulteriori 21 giorni per l’ultimazione dei lavori che, quindi, dovranno terminare entro il 15 ottobre prossimo.

In totale, sono 29 interventi come previsto dal progetto iniziale risalente a fine 2017 e che non dovrebbe essere cambiato. Le vie di Fabriano che vedranno, quindi, la sostituzione di pali e quadri elettrici abbattuti o danneggiati sono: viale Martiri della libertà, viale Serafini, viale IV novembre, via Caduti di Nassiriya presso il parcheggio degli impianti sportivi, via Engles Profili, via Engles Profili, via Delle Fornaci, via Ugo Foscolo, parco Unità d’Italia, Cortina San Venanzo.

Sempre a Fabriano: via Fagioli per il completamento dell’impianto di illuminazione dell’area verde; via Don Minzoni, via Santa Croce, interventi per la sostituzione punto luce; via don Pietro Ragni per la realizzazione di tratto di linea interrata per alimentare il nuovo impianto di illuminazione del viale pedonale; via Benedetto Croce per la messa a terra del quadro elettrico.

Le rimozioni dei pali per semafori alti: incrocio viale Moccia, viale Gramsci, viale XXIV maggio; Incrocio viale Zonghi, viale Moccia, via Serraloggia; Incrocio Via B. Buozzi- via L. Corsi- via G. Di Vittorio. Infine, sempre per la città di Fabriano, in via La Spina e via Vittorio Veneto rifacimento tratto di linea interrata tra i punti luce.

La delibera ha previsto anche lavori nelle frazioni: sostituzione punto luce a Grotte, a Marischio in via Della Pineta, ad Albacina-Borgo Tufico e in via Della Madonna, a San Michele; Rifacimento e messa a norma del quadro elettrico a Castelletta in località Ciaramella a San Donato; Sempre a San Donato il ripristino punto luce nei pressi del civico 91; Interramento tratto di linea aerea e interventi su quadro elettrico a Campodonico.