Fabriano: disinfestazione, si completa il secondo giro

Le zone interessate da questo secondo giro sono le frazioni appartenenti alle zone B, C e D. Cambiato il calendario per la raccolta dell'indifferenziato in molte frazioni della città

Una veduta di Fabriano
Una veduta di Fabriano

FABRIANO – Disinfestazione a Fabriano. Dopo il primo giro di luglio per il capoluogo e le numerose frazioni è disponibile un calendario delle attività per il secondo giro. «Il Comune di Fabriano quest’anno è già intervenuto, in modo preventivo, con trattamenti anti-larvali che consentono di tenere sotto controllo la popolazione di questo insetto. Questo ha permesso di diminuire al minimo la necessità di interventi con altri trattamenti, che saranno realizzati secondo il calendario predisposto», si informa dall’ente municipale.

Dai primi di questo mese, si è dunque iniziato con il secondo giro di disinfestazione. A Fabriano è stato già effettuato, compreso nei viali alberati, nella notte fra il 2 e 3 agosto. Così come avvenuto nella zona A, tra il 7 e l’8 agosto, Collegiglioni, via Martiri 22 giugno 1944, Nebbiano, Cantia, San Donato, Coccore, Viacce, Rucce, Bastia, Melano, Marischio, Cupo e Vallina, compresi i nuclei abitativi limitrofi.

Si proseguirà, ora, con la zona B e C, tra mezzanotte e le sei del mattino del 22 e 23 agosto, salvo condizioni atmosferiche avverse. Frazioni della zona B: Campodiegoli, Cancelli, Serradica, Cacciano, Belvedere, Compodonico e Valleremita. Frazioni della zona C: Bassano, Attiggio, Paterno, Argignano, San Michele e Collamato.

Per le frazioni della zona D: Rocchetta, Borgo Tufico, Sant’Elia, Precicchie, San Giovanni, Grotte, Castelletta, Poggio San Romualdo e Albacina (compresi nuclei abitati limitrofi), la disinfestazione avverrà nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 agosto.

«Il prodotto utilizzato è la Deadyna, si tratta di un formulato approvato dal ministero della Salute ed è innocuo per persone e animali domestici», si conclude la nota diffusa dal comune di Fabriano. Il consiglio, come sempre, rimane quello di tenere chiuse le finestre nell’intervallo di tempo indicato.

Un’altra novità per le frazioni è quella relativa al nuovo calendario per la raccolta porta a porta dell’indifferenziato.

Il lunedì a: Castelletta, Grotte, Montefiascone, Moscano, Pecorile, Poggio San Romualdo, Precicchie, Rocchetta, San Giovanni, Sant’Elia, Sotto le Noci, Valgiugola e Vigne.

Il martedì a: Belvedere, Cacciano, Cancelli, Campodonico, Serradica e Valleremita.

Il mercoledì a: Bastia, Ca’ Maiano, Campodiegoli, Coccore, Cupo, Melano, Molinaccio, Rucce, Varano, Viacce e Vallina.

Il venerdì a: Cantia, Collegiglioni, Nazzano, Nebbiano, San Donato, Vallemontagnana.

Il sabato a: Argignano, Attiggio, Bassano, Cesi, Collamato, Piaggia D’Olmo, Paterno, San Michele.

«L’esposizione dei rifiuti deve avvenire solo attraverso l’uso degli appositi contenitori e non tramite i sacchetti che non potranno più essere ritirati», si informa dal comune di Fabriano.