NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Elezioni, una regione a 5 stelle

Trionfano i pentastellati da Pesaro ad Ascoli. Guadagna tanti consensi la Lega, che supera di gran lunga Forza Italia, mentre il Pd crolla, pur registrando percentuali leggermente più alte rispetto al dato nazionale

Una foto del Movimento 5 Stelle in piazza (foto acquisita dalla pagina Facebook ufficiale del Movimento 5 Stelle)
Una foto del Movimento 5 Stelle in piazza (foto acquisita dalla pagina Facebook ufficiale del Movimento 5 Stelle)

ANCONA – Marche a Cinque Stelle. Questo dicono le urne. Il movimento pentastellato fa il pieno dei consensi in tutti i collegi regionali, raggiungendo addirittura il 35% in alcune zone. Ad influire, senza dubbio, sono stati i ritardi nella gestione del post terremoto. Molto bene la Lega, che si avvicina al 17%. Male il Pd, attorno al 21%, pur facendo meglio del dato a livello nazionale. Lo scrutinio è ancora in corso e per i dati definitivi bisognerà attendere la serata. Alle ore 23 di ieri sera si sono chiuse le urne: ha votato il 77,4% degli aventi diritto nelle Marche, una percentuale in calo rispetto al 79.38 di cinque anni fa.

Il dato regionale
Con il 35,5% il Movimento 5 Stelle è il primo partito della regione. Un successo esorbitante, anche considerando che da soli, i pentastellati, battono sia la coalizione di centrodestra, ferma al 33% (Lega al 17%, Forza Italia al 10%), che la coalizione di centrosinistra (Pd al 21%), sotto al 25%. Seguono Liberi e Uguali, di poco sotto al 3%, e Casa Pound, a poco più dell’1%.

Gli eletti
Le Marche potranno contare in Parlamento su un consistente gruppo di deputati e senatori pentastellati, seguiti da esponenti del centrodestra. Il Pd perde in tutti i collegi uninominali e fa scalpore la sconfitta del ministro uscente Minniti, battuto da Andrea Cecconi del M5S, uno di quelli coinvolti nello scandalo rimborsi e già ripudiato dallo stesso Movimento. Sono 24 i seggi.
Ecco i nomi (risultati non ancora definitivi):

Senato
M5S Sergio Romagnoli, Donatella Agostinelli, Rossella Accoto, Giorgio Fede, Mauro Coltorti
PD Francesco Verducci
FI Andrea Cangini
Lega Giuliano Pazzaglini

Camera
M5S Patrizia Terzoni, Roberto Cataldi, Mirella Emiliozzi, Maurizio Cattoi, Andrea Cecconi, Roberto Rossini, Martina Parisse, Rachele Silvestri, Paolo Giuliodori
Pd Alessia Morani, Mauro Morgoni
FI Marcello Fiori, Simone Baldelli
Lega Tullio Patassini, Luca Paolini, Giorgia Latini

(Servizio in aggiornamento)

Natale a Gradara