Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Stasera l’eclissi totale di luna più lunga del secolo. Ecco dove vederla nelle Marche

L'evento imperdibile durerà un'ora e 43 minuti e sarà ben visibile dalla costa marchigiana. Ad occhio nudo si potrà seguire il fenomeno, ma i punti di osservazione privilegiati saranno gli osservatori astronomici

ANCONA – Occhi puntati verso il cielo stasera per ammirare l’eclissi totale di luna più lunga del secolo e, in contemporanea, la grande e luminosa opposizione di Marte. Un appuntamento unico che durerà un’ora e 43 minuti, ben visibile dalla costa marchigiana. Il fenomeno sarà osservabile dopo il tramonto del sole quando la luna entrerà nella penombra alle 19.13. La fase di totalità sarà tra le 21.30 e le 23.13, mentre il massimo dell’eclissi è previsto alle 22.21. Lo spettacolo si concluderà all’1.30 della notte.

Ad occhio nudo si potrà tranquillamente seguire il fenomeno, ma i migliori strumenti da utilizzare sono il binocolo, oppure un telescopio usato a ingrandimenti tali da offrire un’immagine completa della luna. Non solo. Stasera si potranno osservare ben quattro pianeti ad occhio nudo: Venere, Giove, Saturno e, naturalmente, Marte. Quindi una vera e propria “Notte dei pianeti” farà da contorno alla Notte della Luna e del Pianeta Rosso.

I punti di osservazione privilegiati saranno gli osservatori astronomici. Ad Ancona sarà aperto l’Osservatorio Senigalliesi, che organizza G-AstronomiaCena con le Stelle: degustazione e osservazione dell’eclissi totale di luna e di Marte in opposizione. L’osservatorio sarà aperto dalle ore 19 grazie all’Associazione marchigiana Astrofili, con stand gastronomici e con il planetario digitale “Castelletta” del Parco regionale naturale Gola della Rossa e di Frasassi. Ingresso libero. A Marcelli sarà installato un telescopio astronomico per osservare le fasi e la luna tinta di rosso, grazie al “Teatro di Paglia Mareverde Festival 2018”, ideato e organizzato dall’associazione “Clorofilla. A Marzocca l’osservazione dell’eclissi sarà invece a cura della N.A.S.A. (Nuova associazione Senigallia astrofili). L’evento si terrà dal palco del Marzocca summer festival, sul lungomare Italia, a partire dalle 19.

Osservatorio astronomico di Pedaso

L’Osservatorio astronomico di Pedaso sarà aperto dalle 21.15. Prevedendo notevole afflusso di pubblico saranno presenti diversi telescopi al di fuori dell’osservatorio, oltre a quello principale nella cupola. Ingresso libero. Anche l’Associazione Astrofili Alpha Gemini organizza una serata di osservazione presso l’Osservatorio Astronomico Elpidiense a Castellano. Gli astrofili seguiranno il pubblico con la loro competenza e con l’ausilio di telescopi.

Al Parco San Bartolo (Pesaro) osservazione del’eclissi e trekking, a cura di Il Ponticello Trekking Viaggi in collaborazione con Nane Brune. In cammino dal tramonto alla notte per un emozionante itinerario nel Parco Naturale. Il ritrovo sarà alle 19.30 in via delle Viole (Ponte del Colombarone). Sarà possibile osservare anche le tipiche costellazioni estive come lo Scorpione con la brillante Antares, il curioso Sagittario e il famoso Triangolo Estivo. Inoltre il Gruppo Astrofili di Pesaro posizionerà i telescopi vicino alla spiaggia, sul lungomare Nazario Sauro, per una serata pubblica di osservazione guidata del cielo notturno. L’appuntamento sarà dalle 20.30 al moletto vicino alla Palla di Pomodoro.

Fuochi d’artificio

Al museo del Balì (Colli al Metauro), dalle 20 cena, osservazione dell’eclissi lunare e un grande ospite. Sarà presente il geologo, primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, giornalista e noto conduttore televisivo, Mario Tozzi con lo spettacolo: “La terra vista dalla luna”. In provincia di Pesaro e Urbino sarà aperto anche l’osservatorio di Montegrimano (dalle 20 fino a notte fonda), mentre in provincia di Macerata l’osservatorio di Monte d’Aria a Serrapetrona (aperto al pubblico dalle 21.30 alle 24). A Grottammare ci sarà invece Apriti Cielo, la serata di osservazione telescopica dei corpi celesti con i responsabili dell’Osservatorio astronomico Colle Leone di Mosciano Sant’Angelo.

Tanti i luoghi privilegiati, dunque, dove poter ammirare il fenomeno, e stasera da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, tornerà anche la Notte dei Desideri. Sono 19 i comuni coinvolti, con un programma che comprende oltre 35 eventi, dal lancio delle lanterne ai fuochi d’artificio, dalle candele galleggianti agli spettacoli di musica, fino all’osservazione dell’eclissi totale di luna visibile lungo i 180 km di costa marchigiana.