Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Dopo Corinaldo, crepe anche alle storiche mura di Serra de’ Conti

Il gruppo consiliare Serra Migliore scrive all'amministrazione comunale per chiedere un controllo preventivo e una più frequente manutenzione, anche a fini turistici, del simbolo del paese

Crepe sulle storiche mura del paese a Serra de' Conti
Crepe sulle storiche mura del paese a Serra de' Conti

SERRA DE’ CONTI – L’opposizione consiliare segnala all’amministrazione comunale lo stato delle storiche mura del paese. Dato quanto successo a Corinaldo lo scorso 18 febbraio, anche alcuni serrani si sono preoccupati per lo stato del prezioso manufatto, simbolo architettonico e turistico, che cinge il paese.

A chiedersi se siano in pericolo anche le storiche mura di Serra de’ Conti, dopo quanto avvenuto nel borgo gorettiano, è il gruppo consiliare Serra Migliore che ha chiesto all’amministrazione comunale un controllo preventivo delle storiche mura del paese perché non si creino situazioni pericolose per l’incolumità dei cittadini.

Oltre al controllo per la questione sicurezza, c’è poi tutto il discorso relativo alla valorizzazione delle storiche mura, simbolo del paese, anche a fini turistici. Nella lettera inviata al Comune di Serra de’ Conti domenica 28 febbraio, i rappresentanti di Serra Migliore hanno segnalato anche la «mancata manutenzione» che da un punto di vista estetico (erbacce, sporcizia, riallineamento o cura dei mattoni) non sembrerebbe essere il migliori viatico per i turisti.

L’amministrazione comunale ha recentemente organizzato un incontro sull’Albergo diffuso e proprio su questo percorso interviene l’opposizione consiliare: «Riteniamo che se il Comune vuole aumentare l’offerta turistica, come sta cercando di fare, ad esempio attraverso la promozione dell’albergo diffuso, è fondamentale che le mura siano ben manutenute, altrimenti permane uno scollamento tra quanto si sostiene e quanto si fa effettivamente».

Crepe sulle storiche mura di Serra de' Conti
Crepe sulle storiche mura di Serra de’ Conti