Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Domenica delle Palme con tanti eventi a Fabriano

Iniziati i riti della settimana santa nelle numerose chiese cittadine. Dal pomeriggio, spazio al secondo giorno alla riscoperta del cioccolato. Mercatino dell'Antico e negozi aperti per accompagnare tutti gli appuntamenti

Piazza del Comune di Fabriano

FABRIANO – Inizio dei riti della Settimana Santa, Mercatino, shopping e cioccolata. Domenica delle Palme, oggi 9 aprile, all’insegna dei grandi appuntamenti nel centro storico di Fabriano.
Come da tradizione, la Chiesa diocesana ha iniziato i riti che porteranno alla celebrazione della Santa Pasqua. In tutte le chiese cittadine sono state benedette le palme e i ramoscelli d’ulivo. Quindi, tutti in processione per la celebrazione della Santa Messa. Il vescovo della diocesi, mons. Stefano Russo, come da tradizione per tutti i vescovi, ha celebrato la messa all’interno del capannone industriale della Ariston a Genga.
Dal pomeriggio di oggi, poi, tante le opportunità da non perdere.
Si parte con il secondo giorno consecutivo della manifestazione il “Filo d’Arianna”, che già ieri ha avuto un grande seguito. L’iniziativa organizzata dai commercianti del Centro storico di Fabriano prevede un percorso guidato, «con il quale vi accompagneremo in vari luoghi fantastici della città, dove non solo gusterete dell’ottimo cioccolato, ma scoprirete che la storia di Fabriano si lega a doppio filo con quella del cioccolato».
Dalle 16:30 alle 19:30 saranno disponibili delle guide con partenze, ogni 15 minuti, da piazzale Matteotti che accompagneranno il gruppo in un percorso composto da cinque tappe: Hotel Le Muse, Museo della bicicletta, Chiostro di San Benedetto, Biblioteca e Farmacia Giuseppucci.
Inoltre i commercianti, hanno donato ai ragazzi del liceo classico Mannucci, cioccolato e carta Fabriano, con le quali realizzeranno delle opere che saranno esposte nelle vetrine del centro e oggi il Comune premierà i ragazzi nella sala della biblioteca multimediale.

Uno dei disegni realizzati con il cioccolato

Ad accompagnare questa manifestazione ci sarà l’apertura di tutte le attività commerciali presenti in centro. E la presenza del tradizionale appuntamento, ogni seconda domenica del mese, con il mercatino dell’Antico. Le bancarelle sono posizionate lungo le vie principali del centro cittadino.