Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Disavventura per Giovanni Penserini in scooter

L'esterno pesarese classe '88 della Pallacanestro Senigallia è stato coinvolto in un incidente stradale. Il giovane avrebbe perso l'equilibrio a causa di una chiazza di gasolio sull'asfalto (Notizia in aggiornamento)

polizia locale
polizia locale

SENIGALLIA – Brutta disavventura per Giovanni Penserini, l’esterno pesarese classe ’88 da poco riaccasatosi alla Pallacanestro Senigallia.

Nel corso della mattinata di ieri, mercoledì 6 settembre, è stato vittima di un incidente stradale mentre era alla guida del suo scooter, nei pressi della rotatoria di via Giordano Bruno.

Il giovane avrebbe perso l’equilibrio a causa di una chiazza di gasolio sull’asfalto, rovinando a terra. Fortunatamente non dovrebbe trattarsi di nulla di grave, nonostante ciò è stato condotto per precauzione al Pronto Soccorso. Tutto l’ambiente della Pallacanestro Senigallia spera di riabbracciare quanto prima l’atleta pesarese.

In serata sono arrivate notizie confortanti sulle condizioni del giovane atleta rimasto coinvolto nello sfortunato incidente, come fa sapere il Direttore Sportivo della Pallacanestro Senigallia Lamberto Ciarloni: scongiurate fratture in seguito alla visita di questa sera con lo staff medico della società.

«Fortunatamente sono state scongiurate fratture ossee, ma per fugare qualsiasi dubbio verrà effettuata una risonanza alla spalla e al ginocchio qualora ci fossero traumi contusivi – afferma Lamberto Ciarloni – ovviamente dobbiamo aspettare i tempi tecnici per valutare il rientro del giocatore, ma tutta la società è serena e molto fiduciosa per un rapido e completo recupero di Giovanni».