Recanati: insulti e minacce all’insegnante, papà finisce nei guai

L'uomo aveva accompagnato il figlio a scuola nella cittadina leopardiana. Ma tra lui e il docente erano volate parole grosse. Ora è stato denunciato dai carabinieri per minacce e oltraggio a incaricato di pubblico servizio

carabinieri-gazzella
Carabinieri

RECANATI – Insulti e minacce all’insegnante del figlio. È così che un papà 41enne di Recanati è finito nei guai. L’uomo si era recato la mattina del 25 febbraio scorso nella scuola frequentata dal figlio, nella cittadina leopardiana. Ma qualcosa deve essere andato storto, perché tra il 41enne e l’insegnante si è scatenato un diverbio per futili motivi. Sta di fatto che sono volate parole grosse e il papà ha rivolto contro il docente insulti e minacce.

L’insegnante, risentito per l’accaduto ha sporto denuncia, e il 41enne recanatese, al termine delle indagini, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Recanati per minacce e oltraggio a incaricato di pubblico servizio.