Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Porto Recanati, Ferragosto a base di alcol. Due adolescenti ubriache in ospedale

Le due ragazzine di 14 e 15 anni hanno trascorso la notte in spiaggia per attendere l'alba con gli amici. I genitori rischiano una denuncia per abbandono di minore

Alcool

PORTO RECANATI – È stato un Ferragosto all’insegna degli eccessi quello trascorso da due ragazzine adolescenti che hanno dormito in spiaggia a Porto Recanati per attendere l’alba insieme agli amici.

Le due ragazze, una di 14 e l’altra di 15 anni, prese dall’euforia della serata hanno alzato così tanto il gomito da dover essere soccorse e portate al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Civitanova Marche per abuso etilico.

Le spiagge del litorale sono state presidiate da una cinquantina di carabinieri per tutta la notte proprio per scongiurare il rischio di risse e più in generale per garantire una serata tranquilla, vista l’usanza di tanti ragazzi di fare l’alba in spiaggia la notte di Ferragosto.

Le due adolescenti ubriache fradicie avevano acquistato bevande alcoliche in alcuni chalet della riviera di Poro Recanati. Nella stessa serata anche numerosi ragazzi maggiorenni sono stati soccorsi in stato di ebrezza, anche se per loro n è stata necessaria l’ospedalizzazione.

I genitori delle due minorenni rintracciati dai carabinieri del Comando di Civitanova Marche, rischiano una denuncia per “abbandono di minore”, mentre i gestori degli chalet rischiano una denuncia se le minorenni dichiareranno di aver bevuto alcolici nel loro stabilimento.