Civitanova Marche, i carabinieri scovano il secondo autore di un furto in centro

Si tratta di 20enne tunisino che il 16 maggio scorso aveva rubato in una profumeria insieme a un coetaneo del modenese

carabinieri
carabinieri
CIVITANOVA MARCHE – I carabinieri del Comando di Civitanova Marche, guidati dal maggiore Enzo Marinelli, hanno identificato anche il secondo autore del furto messo a segno il 16 maggio scorso in una profumeria del centro cittadino. Si tratta di un tunisino 20enne residente nel modenese.
Durante il colpo i due ladri, entrambi del modenese, avevano sottratto profumi per un valore di alcune centinaia di euro. L’altro autore del furto, un 20enne italiano, era già stato identificato dai carabinieri di Civitanova Marche all’indomani del colpo.
 
Sempre a Civitanova durante alcuni controlli notturni i militari dell’Arma hanno controllato due automobilisti della provincia maceratese di 24 e 53 anni. I due conducenti sono risultati positivi al test alcolemico con un tasso pari rispettivamente a 1,24 e 1,10 g/l. A entrambi i carabinieri hanno ritirato la patente di guida.